Mac Mini

Le prime impressioni sulla nuova versione del Mac Mini

Non solo piccolo, ma anche stiloso e affidabile
Le prime impressioni sulla nuova versione del Mac Mini FASTWEB S.p.A.

Il Mac Mini è sempre stato quel computerino desktop che si poteva comprare se ci si poteva permettere un Apple ma ci si voleva approcciare a quel mondo. Adesso non è più solo questo perché il nuovo modello è piccolo, performante e abbordabile.

Prima era un computer depotenziato, una sorta di computer ausiliario che faceva poco o niente. Invece adesso può fare bene molte cose, ad un costo accessibile, e con componenti di qualità compreso l’OS X. Spendendo un po’ di più, con il modello top di gamma, puoi avere più memoria, con un processore quad-core che permette di gestire in maniera più veloce e snella tutte le attività di elaborazione del computer.

Scopriamolo nei dettagli

Apple Mac Mini è un computer desktop ed è grande circa 8x8 pollici, ma ovviamente mouse, tastiera e monitor non sono inclusi, nella confezione si può trovare il cavo HDMI-DVI.

Il suo design è molto simile alla Apple Tv, e sul retro ha tutte le porte per inserire le varie periferiche, come: USB 3.0, auricolari, Thunderbolt, Firewire 800, uscita HDMI, slot SDXC, porta Ethernet Gigabit.

La cosa che fa la differenza sono le sue performance. Se non si ha intenzione di fare giochi ad alta risoluzione o montare e vedere video in alta qualità, non ha senso comprarlo: per fare la prova di quanto possa essere potente il processore basta visualizzare contemporaneamente molti video da 1080p, e non darà nessun tipo di problema.

Però c’è da dire che non ci sono state migliorie per la grafica, infatti resta la Intel HD 400, mentre molti si aspettavano una GPU NVIDIA di ultima generazione.

Altra caratteristica è la possibilità di integrare il Fusion Drive nel modello top gamma. Esso è un disco rigido ibrido, siglato come HDD, con cui file e applicazioni utilizzati più frequentemente sono spostati momentaneamente da un disco all’altro, evitando sprechi di spazio di archiviazione e aumentando la velocità. Per esempio la velocità di lettura e scrittura è molto elevata: 301 MB/sec per la scrittura e 426 MB/sec per la lettura.

Facendo un rapido confronto, il Mini Mac ha ottenuto da Geekbench un punteggio di 11.761, l’iMac Core i5 a 2.7 GHz ha avuto 8.797 punti, mentre il MacBook Air  Core i7 a 1.8 GHz ha avuto un punteggio di 6,189.

Se vuoi un Mac che sia veloce, performante ed economico e non hai bisogno di monitor, tastiera e mouse, l’Apple Mac Mini può essere il computer per te.

 

Specifiche tecniche:

CPU: 2.3 GHz Quad Core Intel Core i7 (Up to 2.7 GHz)
Memoria: 4 GB (Up to 16 GB)
GPU: Intel HD Graphics 4000
Hard Drive: 1 TB Fusion Drive
Porte: 1 Gigabit Ethernet, 1 FireWire 800, 1 HDMI, 1 Thunderbolt, 4 USB 3, SDXC slot, Audio-In, Audio-Out
Wireless: 802.11 a/g/b/n
 

23 novembre 2012

Fonte: Gizmodo
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail