Fastweb

Il social WiFI sbarca in Italia con LunaFree e wiMAN

Cavo di fibra ottica sottomarino Internet #fibra ottica #dorsali Google Dunant Cable, cos'è e a cosa serve Google sta per completare la posta della dorsale Dunant, che collegherà la costa Est degli Stati Uniti alla Francia. Si tratta solo di una delle tante dorsali firmate Big G
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Il social WiFI sbarca in Italia con LunaFree e wiMAN FASTWEB S.p.A.
La homepage di wiMAN
Web & Digital
Il social WiFi sbarca anche in Italia. Coniugando social network e hotspot WiFi in un unico prodotto, garantisce agli utenti servizi innovative e sempre aggiornati

 

Cosa succede quando si coniugano i social network con gli hotspot WiFi pubblici? Semplice, nasce il Social WiFi, un ibrido che garantisce tutta la comodità del WiFi gratis legata all’interattività dei social. E l’Italia, sembra difficile crederlo, è terra di pionieri in questo particolare campo. Due delle startup che hanno dato vita a questo nuovo fenomeno web, infatti, sono nate e hanno sede nel Bel Paese. Si chiamano wiMAN e FreeLuna e, grazie ai loro servizi di  promettono grandissime cose per il futuro.

 

 

WiMAN nasce a Mattinata, cittadina di 6.000 anime del Gargano, ed è una rete di access point WiFi che garantisce la connessione ad Internet senza richiedere alcuna registrazione agli utenti. Per poter usufruire del servizio basterà effettuare il login con le proprie credenziali Facebook e il gioco è fatto. I vantaggi di questo tipo di connessione wireless sono piuttosto evidenti: l’utente non rimarrà imbrigliato in procedure di registrazione lunghe e complicate, mentre i gestori della Rete potranno usufruire di dati statistici personalizzati e avanzatissimi, così da poter sempre sapere chi e quando ha utilizzato la connessione wireless.

 

 

FreeLuna, se possibile, punta ad offrire un servizio di Internet WiFi ancora più innovativo e integrato. La startup con base a Trento, infatti, ha creato e intende sviluppare una rete di hotspot WiFi che faccia da base ad un vero e proprio social network. Iscrivendosi a FreeLuna e utilizzando la connessione wireless di questa rete, infatti, si avrà accesso ad un social geolocalizzato, capace di individuare notizie, offerte e promozioni della tua zona. Gli utenti FreeLuna, quindi, non solo potranno navigare gratuitamente da uno dei migliaia di access point wireless sparsi lungo tutta la penisola, ma potranno conoscere in anteprima se il negozio di abbigliamento dietro casa o se il ristorante etnico preferito hanno qualche offerta in serbo per te.

 

 

Per usufruire del WiFi gratis basta iscriversi al servizio e navigare tramite uno degli hotspot WiFi targati FreeLuna, se invece vuoi installare a casa (o al bar, al ristorante, in piazza) uno degli hotspot e garantire ai tuoi clienti la connessione wireless, basta acquistare uno dei pacchetti FreeLuna e installare l’hotspot.

 

2 maggio 2013

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #wifi #wireless #internet #rete #router wireless #access point #hotspot #social network #facebook

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.