I mini bus senza pilota arrivano a Londra

Londra, ecco i mini tram senza pilota

Gli shuttle di Oxbotica in via sperimentale Greenwich. In caso di successo le vetture invederanno la City
Londra, ecco i mini tram senza pilota FASTWEB S.p.A.

Oltre agli Usa e all'Asia, anche l'Europa sta sperimentando i primi sistemi di trasporto senza conducente. Pioniera in questo senso è la città di Londra che, nella zona di Greenwich, sono state istituite mini bus senza pilota per il trasporto di circa 100 persone. Si tratta di una sperimentazione che, in caso di successo, potrebbe diffondersi in tutta la City.

I mini bus sono prodotti dalla compagnia Oxbotica e sono stati progettati per andare non oltre alla velocità di circa 16 chilometri orari. Una misura di sicurezza per impedire che si possano verificare spiacevoli incidenti. La vettura, inoltre, non ha volante, né freno, e sarà testata in un percorso nei pressi della O2 Arena, un'area frequentata anche da pedoni e ciclisti.

5 aprile 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail