Robot Little Sophia

Little Sophia, il robot pensato per i pių piccoli

Arriva su Kickstarter la piccola robot che insegna ai bambini i principi della programmazione
Little Sophia, il robot pensato per i pių piccoli FASTWEB S.p.A.

Proveniente da qualche parte tra la Silicon Valley e l'Uncanny Valley, la Sophia di Hanson Robotics è il volto non ufficiale della nuova generazione di robot. Ma mentre è impegnata in affari delle Nazioni Unite o a chiacchierare con Jimmy Fallon, la sua sorellina più piccola potrebbe presto insegnare ai bambini a programmare. Vi presentiamo Little Sophia, un nuovo robot giocattolo che sembra una Alexa educativa in un corpo umanoide.

Little Sophia è alta solo 36 cm ed è l'immagine sputata della sorella maggiore, con un espressivo volto umano inserito su un corpo stilizzato di robot. E, naturalmente, non sarebbe completa senza quella "finestra" nella parte posteriore della testa, che rivela l'elettronica al suo interno. La faccia della piccola Sophia è più da cartone animato, rispetto a quella della Sophia più grande, al punto che sembra che qualcuno abbia messo la testa di una bambola Bratz sul corpo di una action figure di Mega Man.

Secondo Hanson Robotics, Little Sophia è progettata per racchiudere molte delle funzioni dei robot full-size, ma il suo elenco di funzioni sembra più o meno come molti altri assistenti domestici e robot educativi già disponibili.

La piccola Sophia può tracciare e riconoscere i volti, camminare e ballare. Come molti altri, risponde alle richieste vocali e ai comandi, ma sembra che lo faccia in un modo più colloquiale, raccontando barzellette, cantando canzoni, giocando e chiacchierando. La sua voce sembra un po' priva di emozioni, ma almeno in parte è compensata dal suo viso, che è più espressivo di molti altri.

Al suo interno anche una funzione di realtà aumentata che la veste in modi bizzarri con cappelli e costumi per essere condivisa sui social con i selfie.

Sebbene non ci sia nulla di sbagliato nel divertimento e nel gioco, Little Sophia è anche progettata per insegnare. Utilizzando un'app associabile a dispositivi iOS e Android, gli utenti possono programmare il proprio robot utilizzando i linguaggi Blockly e Python. Destinato ai giovani di età compresa tra i 7 e i 13 anni, l'idea è di ispirare i bambini, e le ragazze in particolare, a sviluppare un interesse per i campi STEM sempre importanti.

Little Sophia sembra capace di reggere la pressione non solo con sua sorella, ma con tutto l'ambiente robotico, attualmente un po' affollato. Anche i robot Cozmo e Vector di Anki sono piuttosto intelligenti, con quest'ultimo che vanta molte delle funzioni di assistente domestico di Little Sophia. Sphero ha una miriade di robot educativi e divertenti, da uno Spider-Man chiacchierone a robo-palle programmabili e droidi ispirati a Star Wars. E questo senza entrare in tutti gli altri alieni robotici e bruchi che gareggiano per accaparrarsi l'attenzione dei giovani.

Hanson Robotics sta cercando finanziamenti per Little Sophia su Kickstarter, dove ha già raccolto oltre la metà dell'obiettivo da 75.000 USD con 59 giorni rimanenti. Gli impegni di Super Early Bird sono disponibili per il primo giorno della campagna, dove una Little Sophia può essere acquistata per 99 dollari, prima che il prezzo salga a 149 dollari. Se tutto va come previsto, i robot dovrebbero essere alla tua porta entro la fine dell'anno.

8 febbraio 2019

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail