tendenze tecnologiche 2017

Le tendenze tecnologiche per il 2017: dalla realtà virtuale ai Big Data

Cosa dobbiamo attenderci al nuovo anno per quanto riguarda il mondo della tecnologia? In attesa della realtà virtuale, l'intelligenza artificiale diventerà sempre più centrale
Le tendenze tecnologiche per il 2017: dalla realtà virtuale ai Big Data FASTWEB S.p.A.

Intelligenza artificiale. Se vi state chiedendo quale sarà la regina delle tendenze tecnologiche del 2017, la risposta è abbastanza semplice. L'intelligenza artificiale era stata già la protagonista della fine del 2016 con tutte le principali aziende dell'hi-tech che hanno fatto a gara per presentare in anticipo i propri progetti dedicati all'AI. Nel 2017 vedremo finalmente le potenzialità di Google Assistant, l'assistente personale che sfrutta il nuovo sistema di intelligenza artificiale sviluppato dall'azienda di Mountain View e anche gli aggiornamenti che Microsoft ha preparato per Cortana, con l'idea di portare il suo assistente all'interno delle abitazioni delle persone.

Ma le tendenze tecnologiche del 2017 non vedranno come protagonista solamente l'intelligenza artificiale. Poteva mancare la realtà virtuale? Certo che no. Il 2017 si preannuncia molto importante per la VR, soprattutto sul fronte dei contenuti. Infatti, dopo un 2016 dove molte aziende hanno presentato i propri visori VR è necessario sviluppare applicazioni che diano la possibilità agli utenti di vedere serie tv e film sfruttando le potenzialità della realtà virtuale. Inoltre, diventeranno sempre più importanti i servizi di cloud storage e i big data. E le due tecnologie sono imprescindibili l'una dall'altra: per il 2017 sono annunciate nuove tecniche per estrarre e analizzare i grandi dataset molto più velocemente e per questo motivo è necessario disporre di molto spazio sulla nuvola dove poter salvare i numeri raccolti. Infine, le tecnologie IoT diventeranno ancora più centrali nelle vite delle persone, soprattutto per quanto riguarda la smart home. Ecco tutte le tendenze tecnologiche che dovremmo seguire nel 2017.

L'intelligenza artificiale

 

intelligenza artificiale

 

Da anni si dibatte sull'utilizzo che si potrà fare dell'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro e nella vita di tutti i giorni, e finalmente nel 2017 vedranno la luce progetti molto interessanti. A partire dagli assistenti per la casa sviluppati da Google, Amazon e molto probabilmente anche da Microsoft (durante il CES 2017 anche altre aziende molto importanti come Lenovo e LG hanno presentato le loro soluzioni per rendere più smart le abitazioni delle persone). Ma la vera rivoluzione avverrà nei robot: sempre più presenti nella vita delle persone e sempre più capaci di sostituirle nei lavori quotidiani.

Ma non solo. Sistemi di intelligenza artificiale permetteranno anche di prevedere le abitudini e le necessità delle persone e fornire consigli su cosa mangiare o su quale spettacolo vedere in tv. Toyota sta sviluppando una tecnologia che, utilizzando l'intelligenza artificiale, è capace di instaurare un rapporto emozionale con i passeggeri e il conducente. Tanti utilizzi diversi, che fanno dell'intelligenza artificiale una della tendenza tecnologiche del 2017.

Internet of Things

Molto probabilmente non ce ne rendiamo contro ma utilizziamo la tecnologia IoT tantissime volte durante il giorno. Le comunicazioni tra il nostro smartphone e lo smartwatch? Avvengono grazie all'Internet of Things e lo stesso accade quando impostiamo la temperatura del termostato di casa direttamente dallo smartphone o controlliamo la nostra abitazione tramite una telecamera di videosorveglianza. I dispositivi IoT diventeranno sempre più presenti all'interno nella nostra vita e nel 2017, forse, riusciremmo a capire anche la loro importanza.

Auto a guida autonoma

 

ff91 auto guida autonoma

 

La vera protagonista del CES 2017 di Las Vegas è l'auto a guida autonoma. Da Fiat passando per Toyota fino ad arrivare a Ford, tutte le principali case automobilistiche hanno presentato il loro prototipo di auto a guida autonoma (senza dimenticare della FF91 lanciata da Future Faraday, azienda cinese esperta nella realizzazione di auto elettriche). Oltre a Tesla, impegnata da anni nel settore, tutte le società sono interessate a lanciare entro la fine del 2017 il proprio modello di auto a guida autonoma. Per questo motivo, Fiat-Chrysler ha concluso un accordo per studiare insieme a Google la tecnologia della guida automatica, invece Audi si è rivolta a Nvidia per realizzare un sistema molto simile. Inoltre, secondo uno studio scientifico, i pedoni si sentirebbero molto più al sicuro ad attraversare le strisce pedonali che alla guida della macchina ci fosse l'intelligenza artificiale e non una persona.

Integrare la realtà virtuale nel mondo reale

 

realtà virtuale

 

Riuscire a integrare la realtà virtuale nel mondo reale sarà la sfida più grande del prossimo anno, ma se il mondo della tecnologia riuscirà a portare a termine questo obiettivo, allora vorrà dire che per la VR il futuro è molto più roseo rispetto a quello prospettato finora. Sono almeno cinque anni che la realtà virtuale è nella lista delle tendenze tecnologiche, senza riuscire a diventare mai una tecnologia utilizzata dalla maggior parte delle persone. Ma le cose nel 2017 potrebbero cambiare, soprattutto nel caso in cui le software house decidessero di investire tempo e denaro nello sviluppo di contenuti pensati appositamente per la VR. Come negli anni passati, anche nel 2017 la realtà virtuale farà parte delle tendenze tecnologiche da seguire.

Sicurezza informatica

 

attenzione agli hacker

 

Il 2016 ha visto aumentare in maniera esponenziale il numero di attacchi DDoS da parte degli hacker. Il bersaglio preferito i dispositivi IoT, utilizzati come ponti per sferrare attacchi DDoS talmente potenti da mettere fuori uso la connessione a Internet in intere zone degli Stati Uniti e della Germania. Per forza di cose, la sicurezza informatica sarà una delle tendenze tecnologiche del 2017: le aziende specializzate saranno chiamate a sviluppare sistemi di protezione sempre più efficaci nella speranza di respingere gli attacchi dei pirati informatici.

Social network

Sempre più al centro della vita delle persone, i social network stanno diventando dei luoghi dove è difficile riuscire a uscire. E le previsioni per il futuro non sono incoraggianti. Facebook si sta trasformando sempre più in una media company pronta a offrire qualsiasi tipo di contenuto ai propri utenti, mentre Twitter sta cercando di cambiare la propria strategia di business puntando sulle notizie dell'ultima ora. Nel 2017 vedremo finalmente di cosa saranno capaci le piattaforme social e se dobbiamo iniziare a preoccuparci per la nostra privacy.

Mettere al sicuro i nostri dati

 

hacker

 

Secondo molti utenti nel 2017, le principali aziende dell'hi-tech devono investire tempo e denaro per mettere al sicuro i dati degli utenti. Dopo gli scandali che hanno visto coinvolto Yahoo, sono sempre meno le persone che si fidano dei servizi di posta elettronica o dei social network per quanto riguarda la protezione dei propri dati personali. Il supporto alla crittografia end-to-end e all'autenticazione in due passaggi sono una delle funzioni che gli utenti richiedono a gran voce alle software house. Nel 2017, molto probabilmente, vedranno esaudite le loro richieste: tutte le principali aziende dell'hi-tech sono al lavoro per migliorare la sicurezza dei servizi offerti.

Big data

Dataset sempre più grandi e sempre più difficili da analizzare. Ma nel 2017 le cose potrebbero cambiare. Infatti, sono annunciati nuovi sistemi per l'analisi dei dati che permetteranno di diminuire il tempo passato ad analizzare i dataset. I big data saranno sempre più utilizzati e non solo nel campo tecnologico. Anche la medicina beneficerà delle statistiche per assicurare cure sempre più efficaci.

La democratizzazione della tecnologia

Intelligenza artificiale, realtà virtuale e auto a guida autonoma, tutte tecnologie molto interessanti e che cambieranno il nostro futuro. Ma la tendenza tecnologica in assoluto più importante nel 2017 sarà la democratizzazione della tecnologia. Le aziende dell'hi-tech stanno sviluppando device dalle grandi potenzialità a un prezzo irrisorio, dando la possibilità anche alle popolazioni più povere di poter utilizzare la connessione a Internet e di avere libero accesso a contenuti in esclusiva.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail