Fastweb

Le tecnologie profetizzate da Ritorno al futuro II

Fire TV Stick Smartphone & Gadget #fire tv stick #amazon 5 trucchi per usare al meglio l'Amazon Fire TV Stick Hai il dongle HDMI di Amazon? Ecco alcuni trucchi che puoi usare per sfruttare al meglio le sue funzionalità e potenzialità
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le tecnologie profetizzate da Ritorno al futuro II FASTWEB S.p.A.
Le tecnologie profetizzate da Ritorno al futuro II
Web & Digital
Il viaggio nel 2015 di Marty McFly tra macchine volanti, fax e schermi multipli

Mancano due anni al momento in cui Marty McFly arriverà nel suo futuro. Gli appassionati di Ritorno al futuro sanno benissimo di cosa stiamo parlando. Nell’atto secondo della saga, infatti, Doc Brown porta Marty nel 2015 per salvarne il figlio, in procinto di finire nei guai.

Era il 1989 quando Ritorno al futuro II uscì al cinema e il regista Robert Zemeckis immaginò un mondo con macchine volanti e fax. Sappiamo bene che le prime sono ancora impensabili (anche se esistono già alcuni prototipi) e altre già superate, ma è anche vero che altre invenzioni di quel “futuro passato” sono risultate profetiche.

I multiple screen per esempio, nella scena in cui il figlio di Marty tornando a casa chiede alla tv di sintonizzarsi su più canali contemporaneamente, splittando lo schermo in più riquadri. Oggi infatti sono molte le case produttrici di televisori ad aver presentato questa tecnologia. Sempre McFly junior, mentre è a tavola con la famiglia, indossa degli occhiali che fanno pensare ai Google Glasses. Il Marty del futuro, invece, riceve una videochiamata su maxi schermo, tanto simile a una skypeata tramite smart tv (c’è pure il riquadro), con tanto lettore casalingo di carta di credito come lo Square inventato da Jack Dorsey.

Nella scena del Bar 80, poi, il cameriere-computer risponde agli stimoli vocali come una contemporanea Siri, mentre i videogiochi azionati con le mani sono considerati dai ragazzini del luogo dei «giochi per bambini», facendoci intendere l’esistenza di un qualcosa molto simile all’attuale Kinect.

Ci sono poi trovate più sensazionali, come l’utilizzo di telecamere drone per i telegiornali, che si vedono nella scena dell’arresto di Noodles, tecnologia che probabilmente sarà comune proprio nel 2015. Ma anche profezie antropologiche, come i negozi di memorabilia - quello in cui Marty acquista l’almanacco sportivo - con in vetrina un Machintosh compatto.

Per essere stato il 1989, il film aveva visto lontano, proprio come Doc quando osserva lontano da un cannocchiale, molto simile a un’attuale fotocamera sottile e ultracompatta.

31 luglio 2013

Chili Blog
Chili - www.chili-tv.it Chili, la videoteca online


Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #chili #cinema #google glasses #skype #kinect #split screen #smart tv

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.