Le migliori facoltà di informatica

Le migliori facoltà per studiare ingegneria informatica

I migliori percorsi di studi in informatica, le migliori Università per diventare ingegnere informatico.
Le migliori facoltà per studiare ingegneria informatica FASTWEB S.p.A.

Spesso si sentono genitori che, preoccupati per il futuro dei propri figli, auspicano per loro una brillante carriera nel campo dell’informatica e dell’ingegneria, perché professioni ancora trainanti il mercato del lavoro.

Se la scelta della facoltà è già di per sé un duro e lungo processo di ricerca tra le passioni dei ragazzi e la futura occupabilità, ancora più complicato è forse decidere in quale Università sia meglio studiare per vedersi spalancate le porte di un brillante futuro professionale.

Studiare informatica nelle migliori Università italiane o internazionali è ormai diventato un investimento sicuro, nonché una possibilità per allargare conoscenze tecniche, contatti e background culturale.

Ecco le migliori Università di Informatica e ingegneria informatica in Italia e nel mondo secondo la classifica di topuniversities.com .

Massachusetts Institute of Technology (USA)

 

massachusetts Institute of Technology

 

Il Massachussetts Institute of Technology, più conosciuto come MIT, è l’istituto di tecnologia tra i  più famosi al mondo. L’ingegneria informatica applicata alla ricerca e al miglioramento delle condizioni materiali di vita è il primo obiettivo dell’Istituto, che oggi è sempre più internazionale, multi-disciplinare e indipendente grazie ai finanziamenti privati.

Il MIT offre un percorso di studi in Computer Science tra i più completi al mondo, aggiudicandosi da diversi anni il primo posto nella graduatoria tra i dipartimenti di ingegneria informatica. Oltre a questo sono presenti 34 dipartimenti in totale che fanno di questa Università una vera e propria istituzione sovranazionale.

L’istruzione e l’investimento costa però caro data la retta annuale che si aggira, così come molte delle Università americane di questo calibro, sui 40 mila dollari annui sia per i cittadini americani che per gli studenti stranieri.

Stanford University (USA)

 

Stanford University

 

Spostandoci dall’altro lato degli Stati Uniti troviamo l’Università di Stanford, nel cuore pulsante della Silicon Valley, che l’Università ha contribuito a costruire. Nata nel 1885 e con una lunga tradizione in diverse discipline, l’Università di Stanford si classifica al secondo posto a livello mondiale per quanto riguarda i suoi programmi di informatica e ingegneria informatica.

Un bacino di giovani studenti dalle menti brillanti a cui possono attingere le grandi Corporation. A pochi passi di distanza troviamo infatti quasi tutti i più grandi colossi nel campo dell’informatica: da Google a Facebook, passando per Apple e Hewlett Packard.

Le tasse annue sono in linea con quelle del MIT, quindi la speranza di una percorso formativo a Stanford è in molti casi quella di ricevere una delle diverse borse di studio messe a disposizione dell’Istituto.

University of Oxford (UK)

 

Oxford Dipartimento di Ingegneria Informatica

 

Se le prime due erano americane, la terza Università più quotata al mondo per gli studi di informatica e computer science è la britannica Oxford, fiore all’occhiello del sistema universitario inglese.

La multiculturalità è di casa date le oltre 130 nazionalità presenti tra i 18 mila studenti del campus. Se pensiamo che l’Università di Oxford si posiziona alle spalle delle sole MIT e Stanford, capiamo bene come una laurea in informatica o ingegneria informatica sia di sicuro valore. Le tasse in questo caso, pur sempre alte se confrontate con le Università pubbliche italiane, sono notevolmente ridotte rispetto al MIT e alla Stanford University, aggirandosi intorno ai 26 mila dollari per gli studenti stranieri.

ETH Zurich – Istituto Federale di Tecnologia Svizzero

 

ETH Zurich - Istituto Svizzero di tecnologia

 

Se il quarto posto è ad appannaggio della storica rivale di Oxford, l’Università di Cambridge, un’alternativa di indubbio valore è costituita dall’ ETH di Zurigo e i suoi corsi innovativi nel capo dell’ingegneria informatica.

L’Istituto ha saputo guadagnarsi nel cuore economico della Svizzera, Zurigo, un posto di primo piano a livello internazionale.

Il corso in ingegneria informatica prevede valide basi teoriche e pratiche per lavorare nei settori più disparati, dall’industria agli enti pubblici.

L’opportunità è ghiotta se consideriamo che le tasse universitarie si aggirano sui due mila dollari non solo per i cittadini svizzeri, ma anche per gli studenti internazionali.

Politecnico di Milano – Italia

 

Politecnico di Milano ingegneria informatica

 

La prima Università Italiana, da anni rientrante nelle classifiche internazionali, è il Politecnico di Milano che per gli studi idi informatica si classifica al 28 posto. Un risultato eccelso se si pensa al modello pubblico dell’Università italiana che prevede tasse annue molto basse, meno di  4 mila euro, rispetto alla media di molti altri istituti considerati.  Un modello quindi che regge il confronto con molte Università private sparse per il globo.

Le attività proposte sono ampie: dalla robotica, a progetti di intelligenza artificiale, allo sviluppo di sistemi mediali e ipermediali.

Il corso di studio in Ingegneria informatica è inoltre erogato in tre sedi distinte: a Milano Leonardo, Cremona e Como, dove è possibile seguire il corso anche in modalità online.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail