estensioni zoom

Zoom, le migliori estensioni per le videochiamate

Dopo mesi di utilizzo di Zoom gli utenti potrebbero sentirsi un po' annoiati e per vivacizzare le proprie videochiamate ci sono delle estensioni da scaricare e utilizzare: ecco le migliori
Zoom, le migliori estensioni per le videochiamate FASTWEB S.p.A.

Non sempre per migliorare una videochiamata su Zoom è necessario trovare la luce migliore per l'inquadratura e lo sfondo perfetto nella propria casa. Ci sono estensioni da scaricare nel proprio computer che consentono di migliorare l'esperienza, ad esempio cancellando il rumore di fondo, aggiungendo sfondi diversi per far risaltare la persona in videochiamata o ancora trascrivendo le live chat in modo da non dover poi ritrovarsi a sbobinare ore di lezione o di conversazioni di lavoro per tenere traccia di tutto quello che si è detto. Ecco allora alcune estensioni di Zoom che è un bene scaricare per migliorare la propria esperienza utente.

Circles, una nuova interfaccia multi-tasking per Zoom

estensioni zoomCircles è una estensione che propone una nuova interfaccia per Zoom che favorisce il multi-tasking. Invece dei soliti quadrati, tutti i contatti che partecipano a una videochiamata appariranno in un piccolo cerchio e il desktop sarà disponibile per svolgere altre attività, senza che l'host della chiamata se ne accorga. L'estensione Circles è gratuita e disponibile però solo per gli utenti che usano un computer MacOS.

Luma: calendari ed inviti personalizzati

Stanco della solita grafica degli inviti e dei calendari di Zoom dopo mesi di utilizzo? L'estensione Luma consente di creare dei veri e propri inviti personalizzati con foto di copertina e calendari per il proprio evento Zoom. L'estensione Luma è stata distribuita gratis durante la pandemia e per tutto il 2020.

Canva per sfondi perfetti

Canva permette di creare delle copertine colorate, post per i social network e non tutti sanno che prevede anche la creazione di nuovi sfondi per Zoom da utilizzare durante le proprie videochiamate. L'utente potrà scegliere tra scaricare uno sfondo predefinito per la prossima videochat oppure crearne uno da zero con le sue foto o immagini preferite. Canva nel piano gratis offre oltre 250mila modelli gratuiti e 100 tipi di progetto per uno spazio di archiviazione cloud di 5 GB, altrimenti si potrà scegliere un piano Pro a 11,99 euro al mese da condividere con al massimo 5 persone o la versione Impresa a 27 euro al mese.

Otter per trascrivere le videochat

estensioni zoomSe dopo mesi sei stanco di prendere appunti durante una riunione Zoom, o di sbobinare intere lezioni online, puoi utilizzare una estensione che consente di trascrivere live la videochat come ad esempio Otter. L'estensione una volta scaricata si integra direttamente nell'API di Zoom e la configurazione avviene in automatico e apre una pagina web separata con le trascrizioni di quanto detto. L'estensione Otter prevede un piano Basic gratuito fino a 600 minuti di trascrizione e poi un piano Pro da 8,33 dollari al mese e una versione Business da 20 dollari al mese per utente.

Grain, prendi appunti durante il video

Anche l'estensione Grain, come Otter, consente di prendere appunti di quanto detto durante la videochiamata attraverso la trascrizione dei dialoghi. In questo modo, l'utente potrà evidenziare il testo per creare una breve clip video dalla trascrizione o utilizzare Grain come una sorta di segnalibro per poter avere il contenuto più importante della videochat sempre ben chiaro e facile da trovare. L'app è completamente gratuita ma richiede due settimane di attesa per l'accettazione della registrazione, esistono però anche due piani a pagamento: uno Pro da 12 dollari al mese per utente e uno Illimitato da 36 euro al mese per utente.

SparkoCam, trasforma la macchina fotografica in webcam

estensioni zoomSe non si vuole utilizzare una webcam, magari perché rotta, oppure si vuole una immagine di alta qualità come quella restituita da fotocamere Canon o Nikon, basterà installare la macchina fotografica su un treppiede e scaricare SparkoCam per iniziare a utilizzarla anche su Zoom.

L'estensione è pensata solo per gli utenti di Windows, che dovranno scaricare il software dal sito web e installarlo. In questo modo si avrà un video di qualità superiore e si potranno aggiungere anche effetti e animazioni al proprio video.

Le licenze dell'utilizzo del software prevedono diversi piani di pagamento, partendo da 39,95 dollari per la licenza standard per una Canon e 49,95 dollari per una Nikon, fino ad arrivare a 179,95 dollari per una licenza multi-uso di SparkoCam Pro per qualsiasi tipo di macchina fotografica usata.

Krisp per cancellare il rumore di sottofondo

Se il rumore di sottofondo delle tue chiamate su Zoom è diventato un problema che la funzione integrata dell'app desktop non riesce a gestire da sola, il consiglio è di scaricare l'estensione Krisp, disponibile sia per computer Windows che Mac. L'estensione oltre che su Zoom, funziona per altre app di videochat come Meet e Teams.

L'estensione Krisp può essere scaricata e utilizzata gratis dai professionisti che usano Zoom occasionalmente, azzerando il rumore del microfono e dell'altoparlante per 120 minuti a settimana. Per chi invece ne fa un uso quotidiano, c'è l'abbonamento Pro a 5 dollari al mese e quello Teams, per gruppi di lavoro fino a 50 persone, sempre a 5 dollari al mese per utente.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail