Fastweb

Le ultime novità del browser Firefox in fase di rilascio

Microsoft Edge Chromium Web & Digital #microsoft #edge Microsoft Edge Chromium: il nuovo browser in arrivo Il 15 gennaio verrà lanciato ufficialmente il nuovo browser di Microsoft, ma una versione di prova è disponibile già da oggi per il download
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le ultime novità del browser Firefox in fase di rilascio FASTWEB S.p.A.
Le imminenti novità di Firefox
Web & Digital
Una maggiore protezione nel tracciamento, un gestore di password per desktop e molto altro

Non è un segreto che Mozilla vede la privacy come una caratteristica essenziale e distintiva, per il suo browser. Oggi, il team di Firefox ha lanciato una serie di novità che mirano a mantenere lontani gli inserzionisti e tutti quei servizi web che tendono a tracciare la vostra posizione, rendendo anche più difficile il monitoraggio da parte di Facebook. Inoltre, l'organizzazione sta lanciando una versione desktop del suo gestore di password e alcuni miglioramenti al suo servizio di notifica di violazione dei dati di Firefox Monitor.

"Lo scorso anno, abbiamo visto le aziende di tecnologia parlare di grandi impegni sulla privacy nonostante si stessero rendendo conto che, dopo diversi scandali globali, le persone si sentono sempre più vulnerabili", scrive l'SVP di Firefox Dave Camp nell'annuncio di oggi. "È spiacevole che questo cambiamento debba avvenire per far sì che le aziende ne prendano nota. In Firefox, stiamo facendo di più. Crediamo che per proteggere veramente le persone, abbiamo bisogno di stabilire un nuovo standard che metta al primo posto la privacy degli utenti".

Il lancio di Enhanced Tracking Protection, che consente di impedire a tracker e cookie di terze parti di seguire l'utente in tutto il web, non sorprende. Mozilla ha parlato a lungo delle sue misure anti-tracciamento. In precedenza offriva una funzionalità simile, ma era limitato alle finestre private, utile, oltre ad essere un buon modo per Mozilla per testare queste nuove funzionalità, ma lontano dall'essere completo. Per i nuovi utenti, la protezione avanzata del monitoraggio sarà ora attiva per impostazione predefinita, mentre gli utenti più datati dovranno attivarla manualmente o attendere che Mozilla la accenda per il prossimo futuro.

Nel browser, queste nuove funzionalità saranno visibili sotto forma di un nuovo set di controlli nel menu delle impostazioni, oltre che facendo clic sulla nuova icona scudo nella barra degli indirizzi. Nella sua impostazione standard, che è l'impostazione predefinita, Enhanced Tracking Protection bloccherà tutti i cookie di tracciamento di terze parti, in base all'elenco di disconnessione. Si potrà inoltre, anche optare per un'impostazione più rigorosa, che potrà bloccare alcuni siti o gestire autonomamente le impostazioni personalizzate.

Anche se non è direttamente integrato nel browser, Mozilla ha lanciato anche una versione aggiornata dell'estensione di Facebook, che consente di inserire i pulsanti di condivisione di Facebook all'interno del contenitore e di disattivarli per impostazione predefinita.

Con gli annunci di oggi, Mozilla sta lanciando il suo gestore di password Lockbox su desktop. Fino ad ora, Lockbox esisteva solo come un insieme di app mobili, ma da oggi ne esisterà anche un'estensione per desktop, ma il nome cambierà in Lockwise. Si tratta di un'esperienza di gestione delle password abbastanza semplice, sebbene non così completa come Dashlane, 1Password, LastPass o opzioni simili.

Per completare la serie di annunci di oggi, Mozilla sta anche lanciando una nuova dashboard per Firefox Monitor, il suo strumento che consente di verificare se i propri indirizzi email risultano inseriti nei database di indirizzi violati, e di impostare avvisi per eventuali future violazioni. Monitor ora dispone di una dashboard che consente di vedere quali indirizzi email sono stati probabilmente compromessi.

5 giugno 2019

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #firafox #browser #mozilla #privacy

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.