Jabbrrbox

Le cabine telefoniche 2.0 per uomini d'affari sempre in viaggio

Volo in ritardo? Scalo interminabile? Dentro gli stand si potrà avere privacy e concentrazione anche nei luoghi più affollati
Le cabine telefoniche 2.0 per uomini d'affari sempre in viaggio FASTWEB S.p.A.

Mercoledì, alla LA CoMotion, la Jabbrrbox ha annunciato il progetto di realizzare delle cabine  private pensate per i lavoratori costantemente in viaggio e per lo smart-working.

Gli stand sono cubicoli per una sola persona, che consentono agli utenti di connettersi e lavorare in un ambiente privato all'interno di un luogo pubblico. Stando a quanto detto in un comunicato stampa, le cabine sono un vero e proprio IoT (Internet of Things) device, equipaggiate per video conferenze e chiamate private.

Ogni stand ha la sua rete Wi-Fi sicura, connettività Bluetooth, altoparlanti e una videocamera. I lavoratori, se necessario, saranno anche in grado di tracciare il loro volo in tempo reale .

Dopo aver prenotato uno stand, l'utente riceverà la password per aprire la porta e del Wi-Fi. Una volta dentro, la cabina si può occupare a slot rinnovabili di 30 minuti.

Pensati per avere privacy in luoghi affollati, gli stand si troveranno in luoghi come aeroporti o stazioni ferroriviarie. Grazie a questi stand lavoratori potranno trovare concentrazione anche nel mezzo di zone estremamente rumorose.

Questo permetterà di lavorare durante ritardi di volo o scali con qualche ora di attesa; il tutto aiuterà a ottimizzare i tempi ed essere quindi più efficienti. Avendo uno stand già equipaggiato con tutto il necessario, non ci saranno più scuse per saltare un meeting quando in trasferta.

Jabbrrbox sta progettando inoltre degli spazi in luoghi "semi-pubblici", stando alle dichiarazioni. I lavoratori che sfruttano i caffè o i bar, potranno utilizzare questi spazi di co-working allestiti con tutte le comodità per sfuggire ai rumori di fondo.

"In tutti gli aspetti della vita moderna, assistiamo a un trend in costante crescita di lavoro on-the-go, grazie alla diffusione di computer, tablet e smartphone. L'offerta però non ha tenuto il passo con la domanda: la flessibilità sul posto di lavoro non tiene conto del rumore di sottofondo, onnipresente negli spazi pubblici" ha detto il presidente della Jabbrrbox, Jeremy Jennings.

L'azienda non ha ancora reso pubblica una lista delle possibili ubicazioni delle cabine e una data di lancio del servizio.

20 novembre 2017

 

Fonte: techrepublic.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail