In America Ŕ giÓ Boom di auto senza pilota

Le auto senza pilota della Subaru arrivano in California

L'ultima ad arrivare Ŕ la Subaru. Ma prima di lei, in California, erano approdate Tesla, Google, Baidu e molte altre
Le auto senza pilota della Subaru arrivano in California FASTWEB S.p.A.

Si sa, le auto senza pilota sono il futuro. E le strade della California sembrano ospitarle - al momento - tutte. Le ultime a sbarcare nello stato americano saranno le vetture della Subaru. Un arrivo che porta a 22 il numero di case automobilistiche che stanno conducendo test negli Usa.

Ma quali sono le grandi aziende nel settore dei motori? In pole position c'è Google a parimerito con Tesla, subito dopo Volkswagen, Ford, Nvidia,  e la cinese Baidu. Tra le aziende manca Uber che ha preferito testare le proprie vetture a San Francisco (test poi bloccati dalla motorizzazione locale a causa della mancaza di determinati permessi).

Tornado a Subaru, l'azienda nipponica, vuole testare EyeSight: sistema che usa due telecamere stereo per catturare immagini a colori tridimensionali e riconoscere forma, velocità e distanza di veicoli, moto, bici e pedoni.

13 febbraio 2017

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail