Fastweb

Le auto a guida autonoma sono quasi realtà, ma "i Governi europei devono aprirsi"

ces 2017 Web & Digital #ces 2017 #auto guida autonoma CES 2017, tutte le novità presentate L'auto a guida autonoma è stata la vera protagonista dell'annuale fiera dedicata all'elettronica di consumo: da Fiat ad Audi, tutti le principali case automobilistiche hanno presentato la loro soluzione
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le auto a guida autonoma sono quasi realtà, ma "i Governi europei devono aprirsi" FASTWEB S.p.A.
Le auto a guida autonoma sono quasi realtà
Web & Digital
Secondo Paul Willcox perché si affermino in Europa è necessario fare i conti con le differenze dei diversi mercati e con l'apertura dei vari Governi

Al Salone delle auto di Ginevra, Paul Willcox (numero uno di Nissan per l'Europa) ha garantito che la guida autonoma contribuirà a ridurre a zero gli incidenti stradali ma, perché si affermi in Europa, bisogna fare i conti con le differenze dei diversi mercati e con l'apertura dei vari Governi. "Non si tratta di barriere ma di diverse velocità di diffusione fra i Paesi".

Le aziende, da parte loro, sembrano pronte al cambiamento, che avverrà in modo graduale, attraverso l'iniziale introduzione di avanzati sistemi di assistenza alla guida che aiutano a migliorare la sicurezza senza creare apprensione nei guidatori.

Al Salone è stato esposto, nello stand della Volvo, il Concept 26 che mostra come saranno gli interni delle automobili a guida autonoma: si preme un pulsante, esce uno schermo e la poltrona si piega, per star comodi mentre l'auto si fa strada da sé. Secondo Michele Crisci, presidente di Volvo Italia, "già oggi il 90% della rete autostradale italiana è adeguata a questa tecnologia, che migliora la sicurezza e allevia lo stress, soprattutto nelle condizioni di traffico intenso''.

La Mercedes ha mostrato le potenzialità dell'Intelligent Drive applicato alla nuova Classe E che è in grado, per esempio, di cambiare corsia da sola e di essere parcheggiata tramite smartphone. BMW ha presentato invece il sistema Driving Assistant Plus che, attraverso sensori e telecamere è in grado di controllare a 360 gradi l'ambiente intorno all'auto, garantendo, per esempio, una guida semiautomatica in condizioni di traffico. 

Simili tecnologie, secondo quanto dichiarato da Nissan, saranno accessibili al pubblico a partire dal 2017, in attesa della guida totalmente autonoma promessa per il 2020.

3 marzo 2016

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #auto guida autonoma

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.