Fastweb

I brand tecnologici di maggior valore nel 2019

MacBook Pro Web & Digital #laptop #apple Apple MacBook Pro, 16 pollici, grafica più nitida e escape key Arriva il nuovo laptop di Apple, caratteristiche, uscita e prezzo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
I brand tecnologici di maggior valore nel 2019 FASTWEB S.p.A.
BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands
Web & Digital
Amazon guida la classifica dei brand di maggior valore del 2019. In seconda posizione Amazon, seguita da Google e da Microsoft

Ogni anno la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands stima il valore del brand delle aziende più importanti al mondo. Si tratta di uno studio che unisce dati economico-finanziari e di mercato, sia pubblici che disponibili su Bloomberg, insieme ad una serie di insight sul consumatore acquisiti intervistando più di 3,7 milioni di consumatori/utenti nel mondo su oltre 166 mila brand e in più di 50 mercati.

Fin dal primo report del 2006, le aziende del mondo hi-tech hanno guidato questa particolare classifica. Tredici anni fa il primo posto era nelle salde mani di Microsoft, azienda che dominava il mondo della tecnologia con il sistema operativo Windows e con i tanti servizi pensati per le imprese. Il mondo della tecnologia, però, cambia velocemente e la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands ne è la dimostrazione. I primi tre posti sono occupati da Amazon, Apple e Google, aziende che nel 2006 non erano ancora così dominanti. Microsoft è solamente in quarta posizione, la stessa occupata anche lo scorso anno. Ecco la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands 2019.

BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands 2019: la classifica

classifica brand

Nel 2019 è Amazon a salire sul gradino più alto del podio scalzando Apple. Il colosso di Seattle ha fatto segnare una crescita del 52% rispetto all'anno precedente, passando dalla terza alla prima posizione. Negli ultimi dodici mesi Amazon ha portato avanti una "campagna acquisti" che ha permesso all'azienda di crescere e di migliorare ulteriormente il valore del proprio brand. Secondo la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands, il valore del brand Amazon è pari a 315,5 miliardi di dollari.

Apple deve accontentarsi della seconda posizione nel ranking mondiale dei brand con un valore stimato pari a 309,5 miliardi di dollari, una crescita del solo 3% rispetto al 2018. L'ultimo gradino del podio spetta invece a Google. Il gigante di Mountain View si aggiudica la terza posizione con un valore di 309 miliardi di dollari. Il valore di Google è cresciuto solamente del 2% rispetto all'anno precedente, facendo retrocedere Big G dal primo al terzo posto. Microsoft conferma la quarta posizione con un valore di 251,2 miliardi di dollari, seguita al quinto posto da Visa con 177,9 miliardi di dollari.

Facebook resta stabile in sesta posizione (valore di 159 miliardi), mentre per la prima volta Alibaba supera Tencent attestandosi come il brand cinese di maggior valore. Il marchio cinese ha registrato una crescita importante, +16% raggiungendo un valore di ben 131,2 miliardi dollari. Tencent passa così dalla quinta posizione dello scorso anno all'ottava con una perdita del 27% e una valore di 130,9 miliardi di dollari. Anche Mc Donald's perde una posizione rispetto allo scorso anno e chiude al nono posto con un valore stimato di 130,4 miliardi di dollari, infine, come nel 2018, AT&T, compagnia telefonica statunitense, chiude la top ten (108 miliardi).

BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands 2019: gli altri marchi

inforgrafica brand

Instagram continua imperterrita il suo percorso di crescita e raggiunge la posizione numero 44, scalando ben 47 posizioni rispetto al 2018 e con una crescita del valore del brand del 95% che si attesta a 28,2 miliardi dollari. Performance simili e di tutto rispetto per il secondo brand che, sempre nel 2019, ha registrato una crescita maggiore nel ranking mondiale. Questa volta, però, non si parla di aziende tecnologiche, ma di Lululemon, il marchio di abbigliamento sportivo ispirato al mondo dello Yoga cresciuto del 77% rispetto al 2018, con un valore pari a 6,92 miliardi di dollari.

Altre aziende importanti hanno registrato una crescita nel 2019. Ad esempio Netflix, posizione numero 34 nella classifica con una crescita del 65% e un valore pari a 34,3 miliardi di dollari e Uber, +51% e valore di 24,2 miliardi di dollari. Debutta in classifica al 74° posto il colosso cinese Xiaomi con un valore di 19,8 miliardi di dollari. Il 2019 è stato l'anno dell'ascesa dell'azienda in Europa, dove ha aumentato il numero dei negozi fisici e la propria influenza sul mercato mobile. Ma non solo. Xiaomi ha portato in Europa molti dei suoi prodotti per la smart home che hanno riscosso un grande successo. Altro brand cinese che ha avuto una grande crescita è Meiutan, che occupa la posizione numero 78 e ha un valore stimato di 18,8 miliardi di valore. In molti non la conosceranno, ma Meiutan è una piattaforma tecnologica di servizi on-demand molto utilizzata tra la popolazione cinese.

 

15 agosto 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #brand #amazon #apple #google #microsoft

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.