Fastweb

Il primo conduttore TG a intelligenza artificiale

Microsoft Web & Digital #internet of things #intelligenza artificiale Microsoft Build 2019, tutte le novità presentate La conferenza annuale dedicata agli sviluppatori è stata utilizzata per presentare le novità dal mondo del cloud, dell'intelligenza artificiale e del machine learning
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Il primo conduttore TG a intelligenza artificiale FASTWEB S.p.A.
conduttore TG intelligenza artificiale
Web & Digital
L'agenzia di stampa statale cinese Xinhua lancia l' "AI Anchor" per leggere le notizie

L'agenzia di stampa statale cinese, Xinhua, fornirà le notizie usando un conduttore TG ad intelligenza artificiale fatto di una struttura digitale che utilizza voci sintetizzate per "leggere" le notizie.

Questo "anchor man" AI è abbastanza realistico, ma in realtà si tratta solo di strutture digitali che vengono renderizzate utilizzando filmati reali di annunciatori umani che leggono le notizie. Gli anchor man sono in grado di "leggere" qualsiasi testo grazie all'intelligenza artificiale usando voci sintetiche create attraverso l'uso di audio compositi registrati dai consuttori reali.

Secondo quanto riportato dal South China Morning Post, un annunciatore in lingua inglese e uno in lingua cinese sono stati creati da Xinhua in collaborazione con la società di motori di ricerca di Pechino, Sogou. I consuttori sono stati presentati mercoledì alla World Internet Conference in Cina.

Xinhua News Agency dice che il conduttore AI, "può lavorare 24 ore al giorno sul suo sito ufficiale e su varie piattaforme di social media, riducendo i costi di produzione delle notizie e migliorando l'efficienza." L'agenzia di stampa statale ritiene che questi annunciatori AI siano membri del proprio team di reporting.

Xinhua non ha divulgato alcuna informazione aggiuntiva sulla tecnologia utilizzata per creare i consuttori AI, ma il prodotto finale sembra molto simile ai video fake apparsi in Occidente.

I deep fakes sono essenzialmente video di "face-swap" (scambio di volti) creati dall'intelligenza artificiale che scansiona centinaia di fotogrammi fissi da un video e quindi usa quei fotogrammi analizzati per creare un nuovo video manipolato che assomiglia alla realtà. Gli hacker amatoriali hanno utilizzato questo tipo di software per creare video pornografici falsi di celebrità.

All'inizio di quest'anno, siti come Reddit sono stati inondati di video modificati digitalmente che hanno in modo convincente sovrapposto i volti delle star di Hollywood nei corpi delle attrici di film per adulti. Un altro esempio emergente del caso èl'utilizzo di questa tecnologia per la realizzazione di notizie false. Ad aprile, Buzzfeed ha prodotto un falso video del presidente Obama (doppiato dal comico Jordan Peele) che è stato creato utilizzando una tecnologia simile. Il video aveva lo scopo di mettere in evidenza il modo in cui il video manipolato digitalmente, potenziato dall'intelligenza artificiale, diventa sempre più accessibile e come potrebbe essere utilizzato in un'epoca sempre più piena di notizie false, disinformazione e propaganda.

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti è abbastanza preoccupato per le persone che credono nelle immagini false create dall'IA, tanto che hanno già iniziato a lavorare su alcuni strumenti per combatterle.

9 novembre 2018

Fonte: mashable.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #intelligenza artificiale #tv

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.