Internet delle cose, crescita esplosiva in Italia

In Italia cresce l'Internet delle cose

Un mercato, cresciuto del 30% nel 2015, che vale due miliardi di euro
In Italia cresce l'Internet delle cose FASTWEB S.p.A.

Secondo Alessandro Perego, direttore scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, in Italia è in corso una crescita esplosiva dell'Internet delle cose. Un mercato, cresciuto del 30% nel 2015, che vale due miliardi di euro.

Lo studio ha sottolineato una crescita del 28% (1,47 miliardi) delle applicazioni che sfruttano la connettività cellulare e del 33% (530 milioni) per quelle che sfruttano altre tecnologie wireless. Valgono da soli quasi un miliardo di euro i contatori del gas (+25%), e le automobili connesse (+24%).

Perego ha messo in evidenza che, oltre alla crescita numerica, è importante constatare "il consolidamento delle basi per lo sviluppo su tutti i fronti, città, consumatori e imprese". A segnalare la tendenza, l'installazione di nuove reti di comunicazione in alcune città e l'evoluzione dell'offerta per la smart-home. 

15 aprile 2016

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail