Anche Sundar Pichai vittima degli hacker

Il profilo Quora di Sundar Pichai, Ceo di Google, è stato violato

Gli hacker hanno attaccato il profilo Quora del Ceo. Ma, hanno sottolineato, era solo un "test"
Il profilo Quora di Sundar Pichai, Ceo di Google, è stato violato FASTWEB S.p.A.

A inizio giugno 2016 Mark Zuckerberg era stato vittima dei criminali informatici che erano riusciti ad accedere ai suoi profili social utilizzando la password "dadada". Ora anche il Ceo di Google, Sundar Pichai, è stato colpito. 

Il suo profilo è stato violato su Quora (collegato però anche alla pagina Twitter), dove gli internauti pongono domande e pubblicano risposte su qualunque argomento. 

Gli hacker sono gli stessi che avevano attaccato i social del fondatore di Facebook, appartenenti al gruppo "OurMine". Questi hanno spiegato al sito d'informazione tecnologica The Next che il team stava soltanto facendo delle "prove" e ha sottolineato di non aver cambiato la password di Pichai. Inoltre, hanno evidenziato che la violazione è stata possibile grazie a una debolezza della piattaforma Quora che il gruppo aveva segnalato precedentemente senza però ricevere risposta.

27 giugno 2016

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail