Fastweb

 Il nuovo Windows Terminal di Microsoft è ora disponibile

la nuova famiglia di prodotti Surface presentata a  New York Smartphone & Gadget #microsoft #android Microsoft aggiorna la linea Surface e torna nel mercato degli smartphone Diverse le novità annunciate dal palco dell'evento newyorchese. Stupendo un po' tutti, la casa di Redmond annuncia il proprio ritorno nel mondo della telefonia mobile
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
 Il nuovo Windows Terminal di Microsoft è ora disponibile FASTWEB S.p.A.
Windows Terminal di Microsoft
Web & Digital
Windows presenta una nuova app per eseguire comandi diversi in una stessa scheda. Ecco come usarla per personalizzare il proprio Windows

Ora puoi scaricare una versione di anteprima della nuova app di Windows Terminal dallo Store su Windows 10. Microsoft ha rilasciato questa applicazione la sera del 21 giugno dopo un annuncio apparso in precedenza lo stesso giorno.

Dopo aver scaricato l'app Terminal di Windows dallo Store, puoi sfruttare tutte le nuove funzionalità, comprese le schede, finalmente. È possibile combinare i tab con il Prompt dei comandi tradizionale, le istanze di Linux Bash e PowerShell, tutto nella stessa finestra. Come mostrato nel video, è anche un ambiente molto personalizzabile.

Windows Terminal è la nuova, potente applicazione open source che è stata annunciata a Build 2019. Le sue caratteristiche principali includono più schede, supporto dei caratteri Unicode e UTF-8, un motore di rendering del testo accelerato GPU e temi, stili e configurazioni personalizzati .

Microsoft afferma che è necessario "Windows 10 versione 18362" per utilizzare l'applicazione. Questo è il numero di build associato all'aggiornamento di maggio 2019, quindi è necessario che sia installato quello o un build di Windows Insider.

Oltre allo sfondo, è possibile cambiare anche il tema di Terminal. Che si tratti dei colori del testo, o degli sfondi, o dello stile del carattere, è possibile personalizzare completamente Windows Terminal. Microsoft ha incluso anche diversi temi preimpostati. Tutto ciò di cui avete bisogno è un editor di testo e qualche familiarità di base con JSON. Se non avete familiarità con questo tool, potete ugualmente apportare modifiche; vi guideremo.

Come personalizzare Windows Terminal

Il primo passo per personalizzare Windows Terminal è assicurarsi che Windows abbia un'app predefinita associata al tipo di file JSON. Il modo migliore per farlo è da File Explorer.

  • Avviate Esplora file per trovare un file JSON. Se non ne avete uno, createlo. Fate clic con il tasto destro del mouse su Esplora file e "Nuovo", quindi fare clic su "Documento di testo".
  • Rinominate il file in test.json (eliminando l'estensione .txt nel processo) e confermate la modifica dell'estensione. Se non vedete l'estensione del file .txt, indicate a File Explorer di mostrare le estensioni dei file.
  • Quindi, cliccate con il pulsante destro del mouse sul nuovo file JSON e selezionate l'opzione "Apri con". Scegliete il vostro editor di testo preferito, che sia Notepad ++ o Notepad.

 

Ora che avete un editor di testo per i file JSON, è tempo di apportare modifiche alle impostazioni di Windows Terminal. Aprite il Terminale di Windows e cliccate sulla freccia in basso nella barra del titolo (proprio a destra del simbolo più), quindi scegliete "Impostazioni".

Un file JSON verrà avviato nell'editor scelto in precedenza. Potrete apportare qui tutte le modifiche.

Come cambiare lo sfondo

Potrete cambiare lo sfondo con qualsiasi tipo di file immagine che vi piace, che sia un PNG, un JPEG o persino una GIF animata.

Per cambiare lo sfondo di una qualsiasi shell, dovete prima posizionare il file immagine in una posizione che l'App Terminal può leggere. Windows Terminal è un'app UWP (Univeral Windows Platform), quindi preferisce utilizzare la propria cartella AppData.
Questa di solito si trova nel profilo utente e viene utilizzata per la memorizzazione delle impostazioni del programma. Le app UWP creano una cartella AppData personalizzata e la usano. La cartella AppData di Windows Terminal si trova in:

% LOCALAPPDATA% \ Packages \ Microsoft.WindowsTerminal_8wekyb3d8bbwe \ RoamingState

Basta copiarlo nella barra dei percorsi di Esplora file e premere Invio; sarete portati nella posizione corretta. Inserite qui i vostri file immagine e Windows Terminal li potrà usare per gli sfondi.

Aprite Impostazioni in Windows Terminal e scorrete fino al profilo che desiderate modificare. Ci sono diversi profili nella sezione " "profiles" : ". Ognuno corrisponde a un'opzione nel menu: Cmd, PowerShell, distribuzioni Linux e così via. Potrete capire qual è esaminando la linea "commandline" o "name" in ogni sezione.

Per cambiare l'immagine di sfondo per una di queste sezioni, sotto la riga "icon", aggiungete le seguenti linee:

"backgroundImage": "ms-appdata: ///roaming/yourimage.jpg",  "backgroundImageOpacity": 0.75,  "backgroundImageStrechMode": "fill",

Dove "yourimage.jpg" è il nome dell'immagine o del file gif. Assicuratevi che ogni riga nella sezione, tranne l'ultima, termini con una virgola.

Se si utilizza un file GIF, è possibile modificare "fill" in "uniformToFill".

Salvate il file e le modifiche dovrebbero così essere visualizzate immediatamente, anche con il terminale di Windows aperto.

Come modificare i tasti di associazione predefiniti

La prima sezione riguarda le associazioni di tasti, se ad esempio non vi piace una scorciatoia da tastiera specifica, potete modificarla qui. Ad esempio, se desiderate usare "Ctrl + e" per chiudere le schede, troverete questa sezione:

{   "command": "closeTab",   "keys":   [   "ctrl + w"   ]   },

Cambiate "ctrl + w" in "ctrl + e" (assicurandovi di mantenere le virgolette) e poi salvate il file. Se desiderate allineare tutto in modo che corrisponda al rientro esistente, tenete presente che il file utilizza spazi, anziché schede. Il file utilizza Unix Line Endings, ma la maggior parte degli editor di testo (tra cui anche Notepad) può gestire Unix Line Endings senza problemi.

 

Come cambiare la combinazione di colori predefinita

Windows Terminal viene fornito con diverse combinazioni di colori per modificare il colore dei caratteri, il colore di sfondo, la forma del cursore e così via. È possibile scegliere individualmente i temi per Command Prompt, Bash e PowerShell.

Per cambiare il tema predefinito, in primo luogo, cercate il profilo della shell che desiderate scorrendo verso il basso nella sezione " "profiles" : " e osservando la voce della riga di comando in ciascuna sottosezione.

Il prompt dei comandi si trova sotto: "commandline" : "cmd.exe" , ad esempio. Quindi cambiate "colorScheme" : "Campbell" con il colore che avete scelto. Potete scegliere Campbell, One Half Dark, One Half Light, Solarized Dark e Solarized Light.
Ad esempio, se desiderate Solarized Light, dovrete cambiare la linea dello schema di colori in "colorScheme" : "Solarized Light".
Questi sono gli stessi schemi di colori usati dall'utility ColorTool di Microsoft.

Windows Terminal è piuttosto interessante e dà un piccolo assaggio della precedente funzione Windows Sets di Microsoft. La funzionalità a schede, qui, non è così solida, ma è un suggerimento su ciò che avrebbe potuto essere. Per lo meno, ora non sarà necessario cambiare i programmi per spostarsi tra Command Prompt, PowerShell e Bash.

 

25 giugno 2019

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #windows 10 #microsoft

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.