Malware

Il malware Pony attacca 2 milioni di account

Colpiti Facebook, Twitter, Gmail e LinkedIn. A rivelarlo la società Usa che si occupa di sicurezza delle informazioni Trustwave
Il malware Pony attacca 2 milioni di account FASTWEB S.p.A.

Oltre 2 milioni di account sono stati attaccati da Pony, un malware che negli ultimi mesi ha rubato gli accessi degli account dei siti più visitati. A farne le spese le utenze di Facebook, Twitter, Gmail e LinkedIn. A rivelarlo la società Usa che si occupa di sicurezza delle informazioni Trustwave.

“Non si tratta di una debolezza proveniente dagli stessi siti – ha sottolineato il gruppo  – il malware in tutti i casi era già presente sulle macchine, e successivamente si è appropriato degli account”.

Tra gli obiettivi degli hacker siti russi, tedeschi, thailandesi, di Singapore e Usa. Il più colpito Facebook con circa il 57% di account raggiunti dal malware, seguito da Yahoo! (10%), Google (9%) e Twitter (3%).

Facebook ha informato i propri utenti colpiti e provveduto ad effettuare il reset della password tramite procedura con codice su smartphone.

5 dicembre 2013

Fonte: mashable.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail