Braille

Il Braille leggibile nell'aria con una stimolazione aptica

Il Braille potrebbe presto essere leggibile a mezz'aria usando una nuova tecnologia tattile ad ultrasuoni
Il Braille leggibile nell'aria con una stimolazione aptica FASTWEB S.p.A.

Per le persone che fanno affidamento sul Braille, leggere display e cartelli in pubblico può essere davvero difficile, ma un nuovo sistema potrebbe aiutarli a semplificare le cose. HaptiRead è un dispositivo di feedback tattile che utilizza impulsi a ultrasuoni in schemi precisi per riprodurre il testo Braille "a mezz'aria".

Il Braille è spesso usato in luoghi pubblici sia come segnali fissi che come display aggiornabili che usano punti e linee che si alzano e si abbassano per cambiare i testi. Ma ci sono molti problemi con entrambi. In primo luogo può essere difficile indirizzare gli utenti a interagire con loro, possono essere presentate informazioni limitate, le parti mobili possono incastrarsi nel tempo e, naturalmente, ci sono problemi di igiene con molte persone che toccano la stessa superficie.

HaptiRead è progettato per risolvere tutti questi problemi. Il sistema è un pannello composto da 256 trasduttori a ultrasuoni, che emettono frequenze fino a 200 Hz - abbastanza forti da consentire all'utente di sentire la pressione sulla propria pelle. Questo tipo di tecnologia è stata precedentemente utilizzata per diversi scopi, non ultimi gli ologrammi che si possono toccare.

Ma HaptiRead ha in mente un obiettivo probabilmente più nobile. Questo dispositivo proietta fino a otto punti tattili in aria fino a 70 cm di distanza, e che possono essere disposti in modo da rappresentare diversi caratteri dell'alfabeto Braille.

Una videocamera integrata per il rilevamento della profondità rileva dove si trova la mano di un utente e dirige i punti ultrasonici verso di essa. Questo può aiutare in primo luogo a guidare l'utente verso il dispositivo. Inoltre, non ci sono parti mobili che potrebbero col tempo incastrarsi e gli utenti non dovranno toccare materialmente nessuna superficie, ovviando ai problemi di igiene. Il sistema può anche essere configurato per visualizzare informazioni più complesse, come grafici e schemi.

I ricercatori hanno sperimentato molto, il sistema di scrittura. Sono passati attraverso tre diversi metodi: costante, in cui tutti i punti in una cella sono stati presentati contemporaneamente, riga per riga, in cui le file di punti sono state proiettate in sequenza, e punto per punto, in cui è stato visualizzato un solo punto per un tempo.

Il team ha testato HaptiRead su 18 vedenti e 11 partecipanti non vedenti, chiedendo loro di provare una proiezione Braille e identificare quale personaggio vi era rappresentato. In entrambi i gruppi di partecipanti, il metodo punto per punto ha dato i migliori risultati: il gruppo vedente ha ottenuto un'accuratezza media del 94%, mentre il gruppo cieco ha ottenuto l'88%. I partecipanti hanno anche riferito che il metodo punto per punto era meno impegnativo mentalmente rispetto agli altri.

Il team afferma che ci sono ancora molti più test e sviluppi da fare, ma questo studio preliminare mostra che la tecnologia HaptiRead possa essere davvero promettente.

 

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail