Camping

I migliori siti web e le migliori app per il camping

Sono sempre di più gli italiani che scelgono il campeggio per le vacanze. Ecco i migliori siti web e le migliori app per una vacanza in camping con i fiocchi
I migliori siti web e le migliori app per il camping FASTWEB S.p.A.

L'estate avanza ed è ormai tempo di programmare le vacanze. C'è chi opta per la spiaggia; chi per un'uscita culturale; chi, ancora, per la montagna. Molti però – ed è un numero in crescita, a quanto pare – optano per il campeggio. Una scelta dettata dall'amore per la natura e l'avventura o, molto più semplicemente, dalla necessità di trascorrere una settimana – o più – staccando da tutto e tutti.

Il web – sia nella sua versione “desktop”, sia nella sua versione “mobile” - può essere di grande aiuto quando si fa ricadere la propria scelta sul camping. E non solo per i consigli sulla tenda da campeggio o sull'attrezzatura e gli accessori da campeggio da comprare. Navigando tra i vari portali presenti online sarà un gioco da ragazzi scegliere la struttura ideale per le proprie necessità, mentre lo smartphone – equipaggiato con le applicazioni adeguate – risulterà essere molto utile nel corso del soggiorno.

Campeggi sul web

Il web rappresenta la carta vincente da giocare quando si è in piena fase organizzativa. Se ancora si è indecisi sul dove piantare la propria tenda da campeggio, basterà navigare tra le pagine di uno dei tanti portali dedicati al camping. Sui vari campeggi.com, camping.it, campeggi.it e campeggievillaggi.it sarà possibile trovare centinaia e centinaia di aree attrezzate, campeggi e villaggi dove sostare per uno o più giorni. Ogni struttura è descritta minuziosamente, con tutti i comfort offerti e foto delle aree dove piazzare la tenda da campeggio.

 

Eurocampings

 

Eurocampings, invece, è il portale da visitare nel caso in cui si voglia si decida di fare visita ad un'area camping al di fuori dei confini italiani. Con un database di circa 10.000 aree visitate e recensite, si tratta di uno dei portali più completi e affidabili per gli amanti del campeggio.

Top Campings, infine, offre guide e recensioni sulla gran parte delle aree camping sparse in Italia e non solo. Navigando tra le pagine del sito web sarà possibile quali sono i migliori campeggi d'Italia, quale le aree più indicate se si vuole passare una settimana o più a contatto con la natura e così via.

Il camping sullo smartphone

Anche il cellulare può essere di grande aiuto quando si decide di partire in campeggio. Scaricando le giuste app sul proprio dispositivo mobile, il soggiorno in camping trascorrerà in maniera più tranquilla.

  • Campeggi.com. Se si è alla ricerca di un camping in Italia, questa applicazione non può mancare sul vostro iPhone. Realizzata dagli sviluppatori dell'omonimo sito, Campeggi.com ha uno dei database più completi dei camping italiani: basta utilizzare la geolocalizzazione per trovare quello più vicino alla propria posizione. O, se si decide di programmare tutto per tempo, esplorare le varie aree attrezzate suddivise per regione

  • ACSI Campeggi Europa. Disponibile sia per iOS sia per Android, questa applicazione permette di scovare campeggi e camping non solo in Italia, ma in tutta Europa. Se si sta cercando una zona attrezzata dove piantare la propria tenda da campeggio in una nazione del Vecchio Continente, ACSI Campeggi Europa è uno strumento indispensabile. Si scarica (a pagamento) il pacchetto del Paese che interessa e si inizia ad esplorarlo in lungo e largo – sulla mappa digitale – individuando quali aree camping possano interessare

  • Camping trip planner. La più grande preoccupazione dei campeggiatori è quella di dimenticare qualcosa a casa e doverne fare a meno per tutto il viaggio. Onde evitare di ricordare l'estate in campeggio come una delle peggiori mai trascorse, ci si può affidare a Camping trip planner che, con le sue liste di accessori da campeggio già pronte, permette di organizzare al meglio il viaggio. Si sceglie una lista già pronta o se ne crea una selezionando i vari accessori già presenti nel database e, nelle ore precedenti la partenza, si inizia a spuntare per verificare che tutto sia già nei bagagli

 

Camping trip planner

 

  • Commander Compass. La bussola, per secoli, ha permesso ad esploratori e navigatori di orientarsi into the wild. Commander Compass permette di fare lo stesso, sfruttando i vari sensori per la geolocalizzazione e il posizionamento presenti nell'iPhone e nell'iPad. Alle normali funzioni di bussola, però, questa applicazione ne unisce altre molto più avanzate: sarà possibile, ad esempio, sovrapporre la bussola alle mappe digitali e sapere sempre dove ci si trova e quale strada prendere per non perdersi

 

 

  • Project Noah. Il campeggio può anche essere la giusta occasione per scoprire ( o riscoprire) la natura. Passeggiando nei boschi e nelle campagne si potranno avvistare animali o piante mai viste prima e scoprire cose nuove e inimmaginabili. Non sempre, però, è possibile capire di primo acchito di quale specie animale o vegetale si tratti. A questo punto interviene la community di Project Noah: basta scattare una foto con lo smartphone, caricarla sul portale e attendere qualche minuto. In breve tempo si riceveranno informazioni aggiuntive sull'avvistamento con tanto di link a Wikipedia e altre risorse online

  • Torcia. Potrà sembrare anche un'applicazione poco utile o totalmente inutile. Ma nelle buie notti nella tenda da campeggio, quando si è circondati solamente dalla natura e nient'altro, una lucina di emergenza può tornare davvero molto utile. Torcia, disponibile su iOS, Android e Windows Phone, trasforma il flash a led dello smartphone – o del tablet – in una torcia tascabile, capace di illuminare l'area circostante o creare “effetti” visivi molto particolari

 

 

  • Meteo. Quando si è in mezzo alla natura fa molto comodo poter conoscere se nel pomeriggio è previsto un acquazzone improvviso, un temporale estivo o se il sole continuerà a splendere per tutta la giornata. Scaricando una delle tante applicazioni meteorologiche sul proprio smartphone si resterà sempre aggiornati sulle condizioni climatiche e, attivando i cosiddetti weather alert, ricevere delle notifiche push nel caso in cui siano previsti peggioramenti improvvisi

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail