Fastweb

I migliori servizi per inviare newsletter

tracciamento email Web & Digital #email #pixel tracking Tracciamento e-mail, come funziona, quali pericoli Utilizzando la tecnica del pixel tracking i client di posta elettronica sono in grado di localizzare la posizione dell'utente e scoprire quando un'e-mail è stata letta
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
I migliori servizi per inviare newsletter FASTWEB S.p.A.
Inviare newsletter
Web & Digital
Sul web i servizi per realizzare campagne di mail marketing tramite l'invio di newsletter sono in continua crescita. Ecco i migliori

 Se in passato la pubblicità su quotidiani, riviste, TV e radio era la scelta preferita – quasi obbligata – dei marketeer di tutto il mondo, oggi un nuovo mezzo di comunicazione sta velocemente prendendo il loro posto. I messaggi di posta elettronica, strumento più flessibile e “puntuale”, stanno prendendo il posto dei vecchi spot e inserzioni pubblicitarie cartacee. Grazie agli strumenti statistici e di analisi, le newsletter permettono di raggiungere il target prefissato in maniera quasi scientifica. Per questo motivo sul web sono comparse decine di servizi per l'invio automatico di newsletter ad un gran numero di utenti. Tutto ciò ha reso la scelta complicata e, in alcuni casi, quasi impossibile.

La scelta dipende, oltre che dalle funzionalità messe a disposizione dai vari servizi, anche dalle necessità personali. I blogger e gli utenti privati andranno alla ricerca di un servizio più economico e semplice da utilizzare; le grandi società e i professionisti, invece, potranno apprezzare maggiormente servizi con funzionalità più avanzate a costi, naturalmente, più elevati. Oppure, scegliere quei servizi che uniscono funzionalità professionali (o quasi) a prezzi più accessibili.

MailChimp

Trai tanti servizi di newsletter a disposizione, MailChimp è considerato da molti come il più semplice da utilizzare e gestire. Ci si può iscrivere e iniziare a testare i vari servizi offerti gratuitamente, anche se le funzionalità saranno fortemente limitate. Molto variegata la composizione dei piani tariffari: si parte dai 10 dollari mensili necessari per inviare email illimitate ad un massimo di 500 sottoscrittori sino ad arrivare ai 25 dollari al mese necessari per inviare newsletter fino a 1.150 sottoscrittori. Chi non ha particolari necessità, può decidere di acquistare dei crediti e pagare solamente quando utilizza il servizio: con 150 dollari, ad esempio, si possono inviare fino a 7.500 messaggi di posta elettronica.

 

MailChimp

 

Questo, unito ad un pannello di controllo semplice e immediato e alla facilità con cui è possibile creare newsletter belle e accattivanti, rende MailChimp uno strumento di mail marketing potente e completo. L'integrazione con i social e con CMS come Wordpress, inoltre, rendono questo servizio uno dei preferiti dai blogger.

Aweber

Se si è alla ricerca di un servizio per inviare newsletter professionali e di alta qualità, Aweber è una delle scelte da tenere obbligatoriamente in considerazione. Questo servizio mette a disposizione strumenti statistici avanzati, che permettono di analizzare l'incidenza della campagne di marketing messe in atto e realizzarne di migliori in futuro. L'utente avrà a disposizione oltre 600 temi già pronti per l'utilizzo, ma ciò non limita le possibilità di personalizzazione dell'aspetto grafico dei messaggi di posta elettronica. Grazie alla funzionalità RSS to mail sarà semplicissimo trasformare i post del blog in messaggi da inviare alla propria lista nel giro di pochi secondi.

 

Aweber

 

Per attrarre utenti, Aweber ha un costo di appena 1 dollaro nel primo mese senza alcun obbligo di rinnovo. Se si resterà soddisfatti, si potrà sottoscrivere un abbonamento mensile: con prezzi a partire da 19 dollari (per 500 iscritti), si potrà trovare il piano tariffario che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Constant Contact

Si tratta del servizio preferito dai professionisti e dai responsabili marketing e comunicazione delle aziende di media dimensione. Merito, in gran parte, dell'aspetto professionale dei temi pronti per l'utilizzo che Constant Contact mette a disposizione dei suoi utenti. Si può decidere di provarlo gratuitamente per due mesi, anche se con funzionalità e possibilità di invio limitate (appena 100 iscritti), per poi passare ad un piano a pagamento se si è rimasti soddisfatti del servizio.

 

Constant Contact

 

Il pacchetto più economico costa 15 dollari e permette di inviare un numero illimitato di messaggi ad un massimo di 500 iscritti. Se si deciderà di acquistare un pacchetto pre-pagato (da 6 o 2 mesi) si otterrà un notevole risparmio.

Campaign Monitor

Se si è alla ricerca di un servizio che punta tutto – o quasi – sull'aspetto grafico e sulla facilità di personalizzazione delle newsletter da inviare, Campaign Monitor è il servizio che fa al vostro caso. Si potrà scegliere di creare un tema personalizzato partendo da 0, oppure scegliere, tra i tanti temi a disposizione, quello che meglio si adatta alle proprie necessità di comunicazione. Se, ad esempio, la gran parte dei lettori utilizza lo smartphone per accedere alla newsletter, si potrà scegliere uno dei tanti temi per mobile; oppure optare per un tema responsive e quindi adatto sia a lettori mobili, sia a lettori “da computer”.

 

Campaign Monitor

 

Grazie agli strumenti statistici, inoltre, si potranno creare campagne promozionali ad hoc per la propria utenza. Gli strumenti social e di integrazione con siti web e blog, invece, permetteranno di far crescere il numero di utenti in maniera veloce.

GetResponse

Spesso e volentieri in competizione diretta con Aweber, GetResponse è tra i servizi su cui ricade più spesso la scelta dei professionisti e delle società interessate a mettere in atto campagne di mail marketing. Intuitivo e semplice, questo servizio ha uno dei migliori servizi di auto-risposta disponibili sul mercato: ideale, quindi, nel caso in cui si debbano inviare messaggi di risposta a domande frequenti.

 

GetResponse

 

I piani tariffari partono da un minimo di 10 dollari per poter inviare un numero illimitato di messaggi di posta elettronica ad un massimo di 1.000 contatti.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #newsletter #email #web

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.