I giganti dell'informatica si uniscono per un sistema di email crittografate

I giganti dell'informatica si uniscono per un sistema di email crittografate

Microsoft, Google, Comcast, LinkedIn ed altri stanno unendo le forze per un sistema di emailing più sicuro
I giganti dell'informatica si uniscono per un sistema di email crittografate FASTWEB S.p.A.

Anche se il sistema di mailing che utilizziamo ogni giorno è attivo da qualche decade, il sistema di trasporto delle nostre missive digitali, l'SMTP, è incredibilmente "antico". La maggior parte delle email inviate vengono processate dal sistema SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) che nel tempo ha subito diverse correzioni, ma che risulta ancora facilmente espugnabile da parte di hacker in cerca di informazioni personali.

Il nuovo sistema di crittografia promosso da aziende del calibro di Google, Yahoo, Microsoft, Comcast, LinkedIn e 1&1 Mail & Media Development dovrebbe proteggere il transito delle mail dagli attacchi di terze parti. Prima che una mail venga inviata a un dominio che supporta il sistema SMTP STS, il mittente potrà automaticamente controllare se il sistema del destinatario è in grado di supportare la crittografia e se il suo certificato è valido, in modo tale che si possa essere sicuri di "parlare" con il server giusto. Se il destinatario risulterà non valido, la mail fallirà il suo invio e attraverso un messaggio ne comunicherà la ragione. La proposta presentata dalle aziende contiene anche una serie di dettagli tecnici su come il progetto dovrà funzionare.

Attualmente il dominio più sicuro, a livello di crittografia delle email, risulta essere Google con il servizio Gmail, ma nonostante questo ci sono diversi casi di messaggi che falliscono il loro invio per cause ascrivibili al tema della sicurezza. Per questa ragione il nome dell'azienda di Mountain View compare accanto a quelli delle dirette concorrenti.

Certo, si tratta ancora di una proposta, ma l'idea che il progetto sia stato presentato dai giganti dell'era digitale lascia decisamente ben sperare in un successo.

22 marzo 2016

Fonte: thenextweb.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail