drone polizia

La polizia di tutto il mondo usa i droni, ecco come

I droni poliziotto che danno la caccia ai sospetti, salvano il pianeta e ci fanno stare al sicuro
La polizia di tutto il mondo usa i droni, ecco come FASTWEB S.p.A.

Alcuni dipartimenti di polizia nel mondo stanno cercando modi creativi per lanciare missioni per droni, dal ritrovare i malviventi all'aiutare a salvare il pianeta.

Kansas

Nella città di Manhattan, in Kansas, il Dipartimento di Polizia della Contea di Riley sta testando un piano UAV e sta addestrando gli agenti per ottenere la certificazione FAA.

Il dipartimento ha speso circa 13mila dollari per dislocare un Dji Inspire1 V2 ed un Dji Mavic Pro. L'Inspire è in grado di volare fino a 50 miglia orarie con circa 20 minuti di ricarica, e di portare con sé fino a un chilo e mezzo di peso.

Il RCPD ha inoltre equipaggiato il drone con videocamere termiche ad alta risoluzione. Il drone più piccolo, il Mavic, pesa poco meno di 700 grammi, può volare per circa 30 minuti con una sola ricarica. Il RCPD è al lavoro per munire di licenza due agenti attraverso un addestramento al Politecnico del Kansas, una delle università con la più ricca storia nella realizzazione di programmi per droni.

Nel 2015 il campus ha eretto un padiglione UAS, uno dei campi volo per droni più vasto degli USA.
"Al suo interno c'è anche un lago, che aumenta il coefficiente di difficoltà delle prove", ha spiegato il direttore del RCPD Brad Schoen.

Colorado

Sebbene i funzionari debbano ancora confermare, la stazione televisiva del Colorado KDVR riferisce che l'ufficio dello sceriffo della Contea di Adams sta utilizzando i droni per ricercare i sospetti dopo la sparatoria mortale avvenuta nella contea.

Un reporter ha twittato che un drone è stato visto sorvolare il luogo della sparatoria.
"Non possiamo dire dove, a causa delle indagini ancora in corso, ma abbiamo visto che la polizia sta utilizzando droni nei paraggi del quartiere in cui c'è stata la sparatoria. Ma non sappiamo esattamente cosa stessero cercando", ha detto il reporter.

Polonia

L'azienda polacca per la produzione di droni, la Flytronic, sta aiutando la polizia del quartiere a sud di Katowice per scoprire e segnalare i residenti che non rispettano le regole sull'inquinamento.

Il drone può scoprire ed analizzare il fumo che esce dai camini, identificando la fonte. Questo ha riportato Radio Poland.
"Dopo una prima ora di test, la polizia locale ha inviato 120 Euro di multa ad un trasgressore che utilizzava un tipo di carburante vietato", dice il rapporto.

L'Organizzazione Mondiale della Salute ha identificato ben 33 città polacche come tra le più inquinanti d'Europa. Secondo l'agenzia, circa 50mila polacchi muoiono ogni anno a causa di problemi derivanti l'inquinamento dell'aria.  

30 gennaio 2018  

Fonte: dronelife.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'č da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail