Fastweb

Hackerata la Tesla Model S

Games of thrones Web & Digital #sicurezza informatica #hacker Games of Thrones 8, hacker all'attacco degli appassionati Secondo un report di Kaspersky, gli hacker hanno approfittato dell'hype generato dall'ultima stagione di GoT per rubare i dati agli appassionati della serie
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Hackerata la Tesla Model S FASTWEB S.p.A.
Se gli hacker possono controllare le auto del futuro
Web & Digital
A dimostrare la falla di sicurezza è stato un team di ricercatori. Al momento il problema è stato arginato con un aggiornamento software

Si sa, la tecnologia è una bella cosa. Ma quando questa finisce nelle mani sbagliate i disagi sono davvero molti. E quando a essere messa sotto la lente è la sicurezza delle persone un campanello d'allarme non può che suonare in maniera insistente. Questo accade soprattutto per le vetture iperconnesse e le future auto a guida autonoma. 

Ecco che dopo il caso della Jeep Cherokee, un gruppo di ricercatori ha scoperto una vulnerabilità su una Tesla Model S. Gli studiosi hanno infatti dimostrato che accedendo attraverso il collegamento Internet della vettura è possibile prenderne il controllo. La vulnerabilità è stata immediatamente segnalata all'azienda di Elon Musk che ha subito corretto la falla con un aggiornamento software.

Il bug nel sistema di Tesla è stato rilevato dal team del Keen Security Lab. L'attacco, invece, è stato portato a segno grazie a un semplice hotspot wireless maligno e documentato in un video.

Grazie a una funzione di ricerca delle mappe per trovare il punto di ricarica più vicino, i ricercatori hanno superato i sistemi di difesa della Tesla S accedendo al sistema e impossessandosi della vettura. Questo ha permesso loro di sbloccare le portiere, aprire il baule, piegare gli specchietti e azionare i freni mentre il veicolo era in movimento.

Questo ha dimostrato la momentanea pericolosità delle auto a guida autonoma e soprattutto la facilità con cui è possibile accedervi.

21 settembre 2016

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #hacker #tesla #model s

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.