Google Street View

Google Street View: immagini migliori grazie al machine learning

Foto migliori e maggiori dettagli grazie alle capacità del sistema di machine learning di Google
Google Street View: immagini migliori grazie al machine learning FASTWEB S.p.A.

I giorni delle grosse fotocamere sferiche sui tetti delle auto di Google Street View potrebbero lentamente scomparire. Google ha rinnovato il design delle sue fotocamere usate per catturare immagini per Street View, e si tratterebbe del primo e significativo cambiamento da otto anni, secondo quando riportato da Wired.

La nuova fotocamera aiuterà a scattare foto più definite, con risoluzione più alta e colori più vividi. Come per il vecchio design, sarà attaccata al tetto dell'automobile, ma sarà formata da una sfera di gran lunga più piccola e da sette fotocamere (rispetto alle 15) da 20 megapixel ciascuna.
La tecnologia di machine learning e di intelligenza artificiale faranno in modo che, quando una foto verrà scattata, gli algoritmi potranno determinare il nome delle varie vie ed i numeri civici ed automaticamente  aggiungerli al database di Google. Il software è anche in grado di indentificare nomi commerciali e loghi.

Google è al lavoro per migliorare continuamente questo software, in modo che si possa arrivare, in futuro, al riconoscimento dei diversi tipi di negozi basandosi sull'aspetto o alla lettura di piccoli dettagli, come per esempio l'orario di apertura.
La tecnologia migliore porta ad una migliore fonte di dati per il machine learning, che consente di espandere la ricerca di Google e le capacità dell'assistente virtuale. In un esempio fornito a Wired, Jen Fitzpatrick di Google ha detto che nel futuro Maps sarà in grado di rispondere a domande molto dettagliate sull'aspetto del mondo, come ad esempio "Qual è il nome del negozio rosa vicino alla chiesa all'angolo?". Grazie ad un database di informazioni pressoché infinito, questo tipo di domande troveranno risposta.

Google Street View scatta foto dal 2007 e la flotta include automobili, gatti delle nevi, moto, un trolley per scattare foto interne, come per i musei, ed anche zaini speciali, per quelle zone impervie impossibili da raggiungere se non a piedi.

6 settembre 2017

 

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail