Annunci Google

Annunci promemoria? Google ora permette di silenziarli

Da oggi gli utenti di Google saranno in grado di disattivare gli annunci che li infastidiscono di più
Annunci promemoria? Google ora permette di silenziarli FASTWEB S.p.A.

Avete mai avuto la sensazione che gli inserzionisti stiano seguendo le vostre ricerche online? Beh, è così ma da oggi gli utenti di Google saranno in grado di disattivare gli annunci che li infastidiscono di più.

Google sta implementando un'opzione che permetterà agli utenti di silenziare le pubblicità che li seguono per il web.
Magari il nome "annunci promemoria" non è molto conosciuto ma, probabilmente, tutti hanno familiarità con loro. Supponiamo che si stia navigando sul web alla ricerca, per esempio, di un tappeto per la propria casa e persino che lo si acquisti. In seguito, quando si sta cercando altro in un sito differente, si vede un annuncio che promuove lo stesso tappeto visto in precedenza. Ecco, quello è un annuncio promemoria.

Google è una delle tante aziende che pubblica annunci promemoria. "Alcuni inserzionisti mantengono infatti elenchi di visitatori sui loro siti web" ha spiegato la società. "Se questi inserzionisti utilizzano i servizi pubblicitari di Google, possono fornire dunque tali elenchi all'azienda per mostrare gli stessi annunci alle persone che hanno visitato un sito specifico".

annunci promemoria Google

Con la nuova opzione di Google, si possono silenziare quei fastidiosi annunci promemoria per 90 giorni. Perché non per sempre? "Gli inserzionisti tendono a mostrare le gli annunci promemoria in un lasso di tempo limitato, spesso il limite è un mese dall'ultima volta che si è visitato un sito. Il silenziamento dura 90 giorni perché è difficile che questi durino di più, ha scritto Google in una nota di supporto.

Per silenziarli, basta accedere al proprio account Google, andare in "Impostazioni Annunci", scorrere verso il basso fino a trovare "I tuoi annunci promemoria" e cliccarci sopra, in modo da poter gestire gli inserzionisti che si vogliono rimuovere. Dopo averlo fatto, non si visualizzeranno più "reminder ads" di quell'inserzionista sui siti web che utilizzano gli spazi di Google.

"I siti web e le app che non utilizzano gli spazi pubblicitari di Google possono ancora mostrare annunci promemoria" ha precisato l'azienda.

Nei prossimi mesi, Google prevede di espandere lo strumento anche su YouTube, Gmail e Search.

Dal 2012, Google ha permesso ai suoi utenti di poter bloccare specifici inserzionisti; solo nell'anno scorso, gli utenti hanno chiesto di rimuovere 1 milione di inserzioni dal suo network.

Queste "preferenze" espresse dagli utenti sono corss-piattaforma se si dispone di un account Google; se un'inserzionista viene bloccato sul telefono, non si vedrà nemmeno sul PC.

26 gennaio 2017

Fonte: pcmag.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail