Google, ecco la versione finale di Angular 2.0

Google lancia la versione finale di Angular 2.0

La nuova versione del framework di Google per le applicazioni web è stato rilasciato oggi, a due anni dall'annuncio del suo arrivo e nonostante i malcontenti dei developers
Google lancia la versione finale di Angular 2.0 FASTWEB S.p.A.

Dopo che Google lanciò la sua prima versione del framework per applicazioni Angular, nel 2010, questo divenne subito una delle tecnologie più in voga nel web. Da allora la Rete è cambiata e quando mercoledì 14 settembre Big G ha annunciato l'arrivo di Angular 2, già preannunciato nel 2014, l'azienda ha creato una vera e propria spaccatura nella community di sviluppatori, in quanto questa release non è un semplice aggiornamento, ma una vera e propria nuova versione, quindi non compatibile con la prima.

"Angular 1 ha risolto alcuni problemi di sviluppo del wb emergente", ha scritto l'azienda nell'annuncio. "Sei anni dopo la sfida affrontata dagli sviluppatori di applicazioni di oggi  contro la sofisticatezza dei nuovi dispositivi e delle applicazioni che questi devono supportare, è cambiata radicalmente", ha concluso.

Angular 2.0 introduce un numero di nuove funzionalità, incluso un miglior supporto per i browser moderni e lo sviluppo per mobile. Il team ha spostato molte cose delle funzionalità essenziali all'interno di moduli che ora rendono più facile l'utilizzo di librerie provenienti da terze parti in aggiunta  a quelle installate.
Gli sviluppatori di Angular 2.0, inoltre, raccomandano agli altri developer di utilizzare TypeScript per scrivere le proprie app. TypeScript è un superset di JavaScript sviluppato da Microsoft che aggiunge funzioni come scrittura statica e altre più tecniche.

Guardando avanti, il team di Angular pianifica di fornire agli sviluppatori più guide ed esempi per aiutarli ad imparare ad utilizzare il nuovo prodotto più velocemente. In aggiunta, lo stesso team intende concentrare più lavoro nelle animazioni per Angular 2.0 e spostare il supporto WebWorker su una sua diramazione sperimentale, Angular Universal.

Nel prossimo futuro saranno rilasciati tre aggiornamenti suddivisibili in tre livelli (maggiore, minore e patch), ognuna delle quali fornirà alcuni cambiamenti nella compatibilità e nella cura di alcuni bug.

15 settembre 2016

Fonte: techcrunch.com
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail