Google parla russo grazie all'intelligenza artificiale

Google, la Neural Machine Tanslation ora parla russo

Neural Machine Tanslation verrà accorpata presto a Google Translate per la gioia di chi non conosce le lingue
Google, la Neural Machine Tanslation ora parla russo FASTWEB S.p.A.

Google mette a disposizione l'intelligenza artificiale per chi vuole tradurre. Ecco che la Neural Machine Tanslation si arricchisce di una nuova lingua: il russo. Una mossa con cui la compagnia vorrebbe l'applicazione della tecnologia di "machine learning" per le traduzioni a tutte le 103 lingue supportate dal suo Traduttore.

La Neural Machine Translation permetterebbe di ridurre gli errori di traduzione dal 55% all'85%. Un bel passo in avanti rispetto al semplice Google Translate dove le tradspesso discorsi più complessi non sono sempre chiarissimi.

Ma come funziona? Il meccanismo è abbastanza semplice il sistema di intelligenza artificiale non traduce frasi in modo indipendente all'interno di un periodo. Al contrario vede la frase come un'unica unità da tradurre e per questo cerca di dare un significato (finalmente potremmo dire) accettabile. Al momento si tratta di un esperimento ma che in molti sperano possa presto tramutarsi in realtà.

8 marzo 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail