Doodle per il pendolo di Foucault

Google, il doodle per il pendolo di Foucault

Big G celebra così i 194 anni dalla nascita del fisico parigino Jean Bernard Leon Foucault
Google, il doodle per il pendolo di Foucault FASTWEB S.p.A.

Un pendolo interattivo che oscilla nel doodle, così Google celebra  i 194 anni dalla nascita del fisico parigino Jean Bernard Leon Foucault, l'inventore del pendolo terrestre che porta il suo nome. L'animazione mostra il movimento del pendolo all'ora e alla latitudine in cui si trova l'utente in quel momento. Tramite i due bottoni laterali che rappresentano uno l'ora e l'altro la latitudine, si possono vedere le differenti tracce lasciate dal pendolo di Foucault a qualsiasi latitudine e ora della giornata.  

 Il sistema, presentato per la prima volta a Parigi nel 1851 all'Osservatorio cittadino e poi trasferito nel Pantheon, servì a dimostrare in modo semplice quanto geniale la rotazione della Terra attorno al proprio asse. Il pendolo di Foucault era costituito da una sfera di circa 28 chili sospesa alla cupola del Pantheon grazie a un filo lungo 67 metri. La sfera terminava con una punta così da lasciare traccia del proprio passaggio sul piano sottostante. Il pendolo fu messo in moto e invece di tracciare linee uguali per direzione durante le sue oscillazioni - come che assisteva all'esperimento si aspettava - dopo alcune oscillazioni cominciò lentamente a cambiare direzione. Poiché per le leggi d' inerzia un pendolo non vincolato in modo rigido conserva inalterato nel tempo il piano d'oscillazione, Foucault potè dimostrare che a ruotare era la Terra.

18 settembre 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail