Google ha pagato ad Apple 1 miliardo per essere il motore di ricerca sull'iPhone

Google ha pagato ad Apple 1 miliardo di dollari per essere il motore di ricerca dell'iPhone

Lo ha reso noto la multinazionale nel settore dei mass media Bloomberg grazie a informazioni emerse durante il processo per la violazione di brevetti che vede contrapporsi l'azienda di Mountain View e Oracle
Google ha pagato ad Apple 1 miliardo di dollari per essere il motore di ricerca dell'iPhone FASTWEB S.p.A.

Un milione di dollari. Questa la cifra che Google avrebbe sborsato ad Apple pur di essere il motore di ricerca predefinito su iPhone e iPad. Lo ha reso noto la multinazionale nel settore dei mass media Bloomberg sulla base di informazioni emerse durante il processo per violazione di brevetti che vede contrapporsi l'azienda di Mountain View e Oracle.

Nonostante l'investimento monstre fatto da Google, Big G avrebbe ottenuto ingenti ricavi derivanti dalla pubblicità. Secondo un'analisi di Goldman Sachs, nel 2014 Mountain View avrebbe raccolto circa 11,8 miliardi di dollari per gli annunci sui dispositivi mobili, ben il 75% proveniente da iPhone e iPad. Nel 2014, Yahoo! stava pressando Apple per diventare il motore di ricerca predefinito su iPhone e iPad, ma Google evidentemente si è mossa tempestivamente facendo un'offerta migliore.

22 gennaio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail