Google offre 100 mila dollari a chi riuscirà ad hackerare un Chromebook

Google ha offerto 100 mila dollari a chi scoverà un bug sui Chromebook

Big G ha deciso di raddoppiare l'offerta rispetto ai 50 mila dollari messi in palio nel 2015
Google ha offerto 100 mila dollari a chi scoverà un bug sui Chromebook FASTWEB S.p.A.

Google ha promesso una ricompensa di 100 mila dollari per chiunque riesca ad hackerare i Chromebook. L'iniziativa rientrerebbe nel programma di ricompense, attivo ormai dal 2010, con cui Big G fornisce fondi agli esperti di sicurezza che evidenziano eventuali bug di sistema.

Negli anni Mountain View ha sborsato circa 6 milioni di dollari in ricompense, di cui 2 milioni solo nel 2015. E proprio lo scorso anno Google aveva messo in palio un premio da 50 mila dollari per chi fosse riuscito a individuare eventuali falle nella sicurezza dei Chromebook. E visto che nessuno ha ancora riscosso il premio Big G ha deciso di raddoppiare la posta in gioco.

16 marzo 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail