Google Foto, come creare una cartella nascosta

Google Foto, come creare una cartella nascosta

Google Foto include una funzione "Cartella bloccata" che consente di nascondere le foto sensibili in una cartella sicura, ecco come tenere lontani sguardi indiscreti
Google Foto, come creare una cartella nascosta FASTWEB S.p.A.

Così come l'app File di Google, Google Foto include una funzione "Cartella bloccata". Ciò ti consente di nascondere le foto sensibili dietro una qualche forma di sicurezza. Ti mostreremo come tenere lontani sguardi indiscreti dalle tue foto.

A differenza dell'app Google Files, Google Foto utilizza il sistema di sblocco schermo del vostro smartphone Google Pixel. Quindi, se usate un'impronta digitale per sbloccare il telefono, sarà quello che utilizzerete per aprire la "Cartella bloccata". C'è anche una bella integrazione con Google Camera.

Nota bene: le foto e i video spostati nella cartella protetta non verranno visualizzati nella griglia principale delle foto, nei ricordi, nella ricerca o negli album. Non viene eseguito il backup nel cloud e non è possibile accedervi su altri dispositivi.

Come nascondere le foto nella Cartella Bloccata

  • Per prima cosa, impostiamo la cartella bloccata. Aprite l'app Google Foto su un Pixel 3 o uno smartphone Pixel più recente. Quindi andate alla sezione "Utilities" nella scheda "Libreria".
  • Scorrete verso il basso e selezionate “Cartella Bloccata”
  • Se disponete già di un sistema di sblocco dello schermo (PIN o impronta digitale) vi verrà chiesto di inserirlo. In caso contrario, l’app vi chiederà di configurarne uno, indirizzandovi alle Impostazioni.
  • Ora potrete tornare su Google Foto e selezionare “Sposta Elementi”.
  • Selezionate tutte le foto che desiderate spostare nella Cartella Bloccata e toccate “Sposta”, nell’angolo in alto a destra.
  • Qui potrete anche aggiungere una foto alla cartella protetta come preview. Selezionate l’icona con i tre puntini nell’angolo in alto a destra.
  • Selezionate “Sposta nella cartella bloccata”.

 

Come salvare direttamente dalla fotocamera alla cartella protetta

Potete saltare la fase di spostamento delle foto nella cartella bloccata utilizzando l'app Google Camera. Con questo metodo, qualsiasi foto o video che scatterete andrà direttamente nella cartella bloccata, senza mai passare dal cloud.

  • Aprite l'app Google Camera predefinita sul vostro telefono Pixel 3 o più recente.
  • Nell'angolo in alto a destra, toccate l'icona della cartella.
  • Selezionate "Cartella bloccata" dal menu.
  • Ora potrete scattare una foto o registrare un video come di consueto. La foto o il video andranno automaticamente nella cartella bloccata, come indicato dall'icona del lucchetto viola.

 

Questo è tutto quello che c'è da sapere! Potrete accedere alla vostra cartella di blocco tramite la sezione Utilities in qualsiasi momento. Una piccola ma interessante funzionalità per una protezione extra sulle vostre foto private.
 

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail