Auto senza pilota, Google si allea con Uber e Ford

Google, Ford e Uber alleate per le auto senza guidatore

L'obiettivo della coalizione è in primo luogo quello di lavorare con le autorità per definire le norme indispensabili al lancio delle auto
Google, Ford e Uber alleate per le auto senza guidatore FASTWEB S.p.A.

Una coalizione per portare avanti il progetto delle auto senza pilota. Ne fanno parte Google, Uber, Ford, ma anche Volvo cars e Lyft. Il primo obiettivo è quello di definire, insieme alle autorità americane, le regole per far sì che le automobili senza guidatore possano circolare liberamente.

Infatti, le vetture "intelligenti" potrebbero rendere più sicure le strade americane e ridurre il traffico, ma è importante, a tal fine, proporre "standard chiari" per facilitarne l'introduzione. 

"Ogni anno muoiono negli incidenti circa 1,3 milioni di persone, tra cui ci sono molti giovani. Le auto senza pilota possono salvare milioni di vite così come diminuire la congestione di traffico nelle nostre città", ha affermato un portavoce di Uber.

26 aprile 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail