Google Drive

Come fare una ricerca rapida su Google Drive

Non avete mai messo in ordine i vostri file su Drive e ora avete fretta di recuperarne uno. Come fare? Ecco qualche consiglio
Come fare una ricerca rapida su Google Drive FASTWEB S.p.A.

Google Drive ha una comoda funzionalità che si trova nella parte superiore della home page, con suggerimenti su file aperti di recente o modificati e potenzialmente rilevanti. Questa funzione si chiama "Accesso Rapido" ed è uno dei modi più semplici per trovare un file che si apre regolarmente.

E' possibile abilitare l'Accesso Rapido dalle Impostazioni in qualsiasi momento:

  • Dalla home page di Drive, cliccate sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra, quindi cliccate su "Impostazioni".
  • Scorrete verso il basso fino alla sezione "Suggerimenti", selezionate la casella accanto a "Accedi comodamente ai file più importanti quando ne hai bisogno in Accesso rapido", quindi cliccate su "Fine".

Dopo aver abilitato l'accesso rapido, alla successiva apertura di Drive, vedrete una sezione nella parte superiore della pagina con alcuni suggerimenti sui file pertinenti.

Cercare su Google Drive

Se il vostro file non viene visualizzato in Accesso rapido, una delle altre cose che potreste provare è cercare su Drive un elemento specifico. Potete farlo direttamente dalla barra di ricerca nella parte superiore della pagina.

Dalla barra di ricerca, iniziate a digitare il nome del file e Drive inizierà a analizzare tutti i file per una corrispondenza in modo dinamico. Cliccate sul file quando lo vedrete elencato nei risultati, per aprirlo.

Filtrare i risultati della ricerca

A partire da febbraio 2019, Google ha implementato un modo più avanzato per filtrare i file nel Drive. Il sistema utilizza un elenco di tipologie di file che è possibile isolare da tutto il Drive e quindi scorrere tra i risultati fino a trovare il file desiderato.

Dalla home page di Google Drive, cliccate sulla barra di ricerca: verrà visualizzato un elenco di tipi di file. Qui è possibile scegliere tra PDF, documenti, fogli di calcolo, presentazioni, foto e immagini o video.

Cliccando sul tipo di file verranno visualizzati tutti i file corrispondenti. Per aprirne uno basterà cliccare due volte su di esso.

Filtri avanzati

Se non riuscite ancora a trovare il file che stavate cercando, potete utilizzare il filtro di ricerca avanzata per restringere ulteriormente le cose.

Questa volta, quando cliccherete sulla barra di ricerca, dovrete selezionare "Altri strumenti di ricerca" nella parte inferiore dell'elenco. Qui si aprirà un nuovo riquadro con uno metodo più granulare per trovare il file esatto che state cercando. I campi aggiuntivi da compilare sono:

  • Tipo: tipi di file come documenti, immagini, PDF, audio, cartelle o file compressi.
  • Proprietario: la persona a cui appartiene il file. Si può scegliere tra chiunque, io, non io, o digitare il nome o l'indirizzo email di una persona specifica.
  • Posizione: se il file si trova in una cartella specifica, "Cestino" o "Speciali". È anche possibile cercare i file disponibili per le persone all'interno di una vostra organizzazione.
  • Data di modifica: la data dell'ultima modifica di un file.
  • Nome elemento: il titolo o il termine che corrisponde a parte del nome del file.
  • Contiene le parole: cerca le parole e le frasi trovate all'interno del file.
  • Condiviso con: il nome o l'e-mail della persona con cui è condiviso il file.
  • In sospeso: se al file sono stati assegnati elementi di azione o suggerimenti nei file di vostra proprietà.

Compilate uno dei campi che potrebbero aiutare a produrre risultati più precisi e quindi cliccate su "Cerca". Proprio come prima, tutti i file che corrispondono al termine di ricerca sono elencati sotto la barra di ricerca. Per aprire il file, fare doppio clic su di esso e Drive farà il resto.

Cercare un file per dimensione

Se dovete trovare qualcosa nel Drive, in base alla dimensione del file potrete ordinarli in ordine di grandezza. Potrete così visualizzare gli articoli dal più grande al più piccolo o dal più piccolo al più grande, a seconda di ciò che state cercando.

Dal riquadro di sinistra, in Archiviazione, cliccate sulla quantità di archiviazione (1,6 GB di 17 GB utilizzati) e tutti i tuoi file verranno elencati nella sezione principale di Drive. Per impostazione predefinita, tutto è mostrato dal più grande al più piccolo.

Per ordinare tutto dal più piccolo al più grande, cliccate su "Memoria utilizzata". La freccia accanto al testo cambierà direzione, indicando che l'ordine di classificazione è stato invertito.

13 settembre 2019

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail