%MAINIMGALT%

Google contro il revenge porn

Da quest'estate Big G comincerÓ a rimuovere i link ai siti che pubblicano immagini intime di ex partner postate per vendetta
Google contro il revenge porn FASTWEB S.p.A.

Google contro il revenge porn, ovvero la pubblicazione online per vendetta di immagini hard di ex partner senza il loro consenso. Da quest'estate Google comincerà a rimuovere i link ai siti dove sono pubblicate foto e video hard per vendetta.

Il provvedimento sarà applicato su richiesta delle stesse vittime. Google metterà a disposizione un modulo da compilare online per richiedere la rimozione dai risultati del motore di ricerca dei link che portano a tali immagini. L'intervento resta tuttavia legato al motore di ricerca e quindi ai link, insomma non rimuove dal web le immagini che rimarranno accessibili.

22 giugno 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail