Google Calendar

Google Calendar, come difendersi da spam e phishing

Il calendario di Google è uno strumento utilissimo ma è anche bersaglio di spammer e hacker
Google Calendar, come difendersi da spam e phishing FASTWEB S.p.A.

Gli spammer hanno trovato il modo di aggiungere eventi di phishing e truffe al calendar di Google, senza l'autorizzazione degli utenti. Ecco come impedire che vengano aggiunti elementi indesiderati al vostro calendario.

Come dettagliato su OneZero, Google Calendar (per impostazione predefinita) mostra se gli eventi inviati ad un utente siano stati accettati o meno. Gli spammer utilizzano questa scappatoia per inondare i calendari con collegamenti malevoli.

Come impedire al calendario di aggiungere gli eventi automaticamente

Una delle impostazioni predefinite di Google Calendar è l'aggiunta automatica degli eventi al calendario. Per disattivarlo, basta cliccare sull'icona a forma di ingranaggio che si trova nella parte in alto a destra del display, quindi selezionare "Impostazioni".

Successivamente, bisognerà selezionare la voce "Impostazioni evento" nella barra laterale sinistra, individuare il menù a scomparsa con l'etichetta "Aggiungi automaticamente inviti" e cliccare sulla relativa freccia per cambiare l'impostazione.

Come impedire al calendario di aggiungere eventi da Gmail

Google Calendar aggiunge automaticamente gli eventi direttamente da Gmail. Se qualcuno vi invita ad un evento, anche se questo si troverà nella cartella spam, finirà nel vostro calendario. Per disattivare questa funzione, tornate al menu Impostazioni facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio e selezionando "Impostazioni".

Quindi, scegliete "Eventi da Gmail" dalla barra laterale di sinistra, deselezionate la casella "Aggiungi automaticamente eventi da Gmail" e confermate l'azione cliccando su OK.

Come nascondere inviti rifiutati dal calendario

Se avete esaminato e rifiutato alcuni eventi, questi potrebbero comunque essere visualizzati nel vostro Google Calendar, seppur barrati. Il motivo è che Google continua a visualizzare gli eventi rifiutati per impostazione predefinita.

Per disattivare questa funzione, tornate sul menu Impostazioni e, una volta lì, scegliete "Visualizza opzioni" situato nella barra laterale di sinistra. Deselezionate, quindi, la casella "Mostra eventi rifiutati".

Come nascondere eventi rifiutati su dispositivo mobile

Stranamente, quando decidete di nascondere gli eventi rifiutati dal Calendar nella modalità desktop, questi vengono comunque visualizzati nelle app Android, iPhone e iPad. Se desiderate che non vengano più visualizzati, avviate l'app per dispositivi mobili, aprite il menu toccando l'icona nell'angolo in alto a sinistra, scorrete verso il basso e toccate "Impostazioni". Selezionate "Generale", quindi disattivate la voce "Mostra eventi rifiutati".

Un numero crescente di utenti hanno segnalato che questa tattica viene spesso utilizzata per inviare spam ai calendari di Google. L'azienda non ha rilasciato alcuna risposta in merito agli incidenti, ma si spera che alcune di queste impostazioni predefinite vengano disabilitate in futuro.

12 settembre 2019

 

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail