Fastweb

Gli hacker minacciano di rivelare il contenuto delle mail del M5S

Attacco hacker Internet #hacker #dns DNS, rischi per la sicurezza, cosa fare per proteggersi Negli ultimi anni sono in aumento gli attacchi DNS hijacking che rubano i dati personali degli utenti, tra cui quelli della carta di credito. Ecco cosa fare per difendersi
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Gli hacker minacciano di rivelare il contenuto delle mail del M5S FASTWEB S.p.A.
Beppe Grillo
Web & Digital
Le caselle di posta elettronica di una trentina di parlamentari del Movimento sono state '' bucate'' per mesi. I pirati minacciano di divulgarne il contenuto se non saranno pubblicati i redditi di Grillo e Casaleggio

Qualche giorno fa avevano attaccato il sito di Beppe Grillo invalidando le Quirinarie. Oggi si scopre che gli hacker si muovevano già da tempo contro i grillini. Le caselle di posta elettronica di una trentina di parlamentari del Movimento 5 Stelle infatti sono state '' bucate'' per mesi e il loro contenuto letto e ''salvato''. I ''pirati'', che si autodefiniscono Gli hacker del Pd, in un messaggio sul loro sito  pubblicato anche su YouTube, minacciano M5S di rendere noto il contenuto integrale delle mail dei parlamentari se non saranno esaudite le loro richieste:  la '' pubblicazione immediata'' dei '' Redditi e patrimoni di 'Giuseppe Grillo' e 'Gianroberto Casaleggio''', nonché il ''dettaglio dei ricavi derivanti dal sito 'www.beppegrillo.it' e correlati''. A dare notizia del presunto ' ricatto' è il sito de l'Espresso.

Nell'articolo si afferma che i giornalisti del settimanale hanno parlato con i responsabili dell'azione. Nel video si legge, mentre scorrono immagini di esponenti del movimento di Grillo:  '' Vi abbiamo osservato per lungo tempo. Abbiamo studiato ogni vostra mossa.... E siamo rimasti delusi. Un movimento che poteva portare una speranza è finito per arricchire pochi. Promuovete la trasparenza... ma non la praticate in casa. E' venuto il momento della resa dei conti. Abbiamo una copia di tutte le vostre email. Se non le volete vedere pubblicate dovete soddisfare alle nostre richieste''.

Gli hacker minacciano di pubblicare ogni settimana il contenuto della casella email di un parlamentare diverso. Si tratta, sempre, di caselle che i parlamentari hanno presso provider privati e non di quelle di Camera e Senato: l' operazione sarebbe cominciata infatti nel novembre dello scorso anno, quando gli esponenti 'spiati' non erano ancora stati nemmeno candidati. La prima casella ' pubblicata', annunciano, è quella di Giulia Sarti, deputata ventiseienne del M5S, capolista grillina per l'Emilia-Romagna. Si tratta di una casella di Hotmail. 

24 aprile 2013

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #hacker #politica #youtube #blog

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.