Geek vs. nerd, la nuova guerra dei mondi

Geek e nerd, le differenze

Geek o nerd? Scopri con noi tutte le differenze che esistono tra queste due 'categorie sociali' del nuovo millennio. A partire dal loro linguaggio infarcito di lol, ASD e ROTFL
Geek e nerd, le differenze FASTWEB S.p.A.

Molti li confondono, altri credono addirittura che siano la stessa cosa. Nulla di più sbagliato, perché geek e nerd, pur essendo “prodotti culturali” della rivoluzione informatica di metà anni '90, rappresentano due universi sostanzialmente differenti.

Differenze che spaziano dallo stile di vita al comportamento, passando per il linguaggio usato e le competenze (lavorative e non) possedute. Basta leggere i loro discorsi infarciti di lol (laughing out loud, ridendo a crepapelle), asd (risatina sardonica), rotfl (Rolling on the floor laughing, mi rotolo per terra ridendo) e altre abbreviazioni del genere per capire ciò cui ci riferiamo).

 

Due famosissimi personaggi dei Simpson ci aiutano a capire meglio la differenza tra geek e nerd

 

Geek

Il significato della parola geek affonda le sue radici nel mondo circense. I primi ad essere chiamati in questo modo, infatti, erano gli acrobati che, con le loro prodezze incredibili, riuscivano a lasciare a bocca aperta il loro pubblico. Oggi l'utilizzo che se ne fa è completamente differente. I geek sono appassionati sfegatati di un particolare argomento o tema. Sono ossessionati dagli oggetti o dalle novità più cool e di tendenza del loro settore e, solitamente, sono grandissimi amanti delle collezioni – fumetti, dvd, action figure, ecc. Il livello della loro conoscenza può spaziare da ordinaria a “enciclopedia vivente” e, quando vogliono, possono essere davvero molto prolissi. Amano i gadget tecnologici, meglio ancora se della Apple e indossano t-shirt che ritengono spiritose. I loro interessi possono spaziare dal cinema al gaming, dall'hi-tech alle serie televisive, dalla musica techno al coding.

Tra i lavori più ambiti dai geek troviamo il web designer, tecnico IT, grafico, game designer e barista in un bar indie.

Nerd

La parola nerd ha origini molto più attuali e un significato molto meno poetico rispetto a geek. Venne coniato nel 1954 dal dr. Seuss, disegnatore e fumettista statunitense, per indicare uno degli animali immaginari del suo zoo. Un animale non meglio identificato, insomma. Oggi invece indica uno studioso o un intellettuale in un campo specifico del sapere. Passano il loro tempo a incrementare la loro conoscenza, nella maggior parte dei casi, però, si tratta di una conoscenza nozionistica e da “quiz”. Possono essere introversi e un po' agorafobici (se non inetti sociali). Gli interessi possono spaziare da a Second Life, passando per la fisica, il gioco degli scacchi e programmazione per computer.

Quello del programmatore è uno dei lavori probabilmente più adatti (e amati) dal nerd. Tra gli altri troviamo lo scienziato spaziale, ingegnere, inventore, commesso in un negozio di dvd e cassette.

Il linguaggio

Se gli abiti e i comportamenti sociali non dovessero aiutarci a distinguere tra queste due categorie, potremmo sempre far ricorso all'analisi delle parole usate. Il nerd è solito attaccare bottone con battute del genere “Ci sono 10 tipi di persone nel mondo, quelli che capiscono il binario e quelli che non lo capiscono”, oppure “Vorrei cambiare il mondo, ma finora nessuno ha mai rilasciato il codice”. Il geek, invece, fa spesso e volentieri riferimento al suo stile di vita alternativo e ai suo gadget tecnologici ultimo grido.

 

I geek non utilizzano solo abbreviazioni come lol e ASD. Ecco raccolte in un grafico le parole più utilizzate da geek e nerd

 

Anche le parole utilizzate aiutano a capire chi ci troviamo di fronte. Da una ricerca effettuata su Twitter da un blog statunitense, ad esempio, scopriamo che parole come culture (cultura), webcomic (fumetto web), ipod, tech e technology sono tra le parole più geek dell'universo Internet; dall'altro lato della barricata troviamo cellist (violoncellista), neuroscience (neuroscienza) e goth (gotico). Parole come gamer, starwars e comics (fumetti) vengono indifferentemente utilizzate dai due gruppi.

6 luglio 2013

Copyright © CULTUR-E
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail