Samsung manda in pensione anticipata il Galaxy Note 7

Galaxy Note 7, Samsung disabilita la batteria

Il 29 marzo atteso il lancio del Galaxy S8 e anche lo spegnimento di tutti i Note 7
Galaxy Note 7, Samsung disabilita la batteria FASTWEB S.p.A.

La decisioni è di quelle dolorose ma necessarie. Così, a nemmeno un anno dal suo lancio ufficiale, Samsung ha deciso di spegnere ufficialmente il Galaxy Note 7. Tutta colpa dei problemi alla batteria che hanno accompagnato lo smartphone.

Dopo i richiami alla base e l'immediata sostituzione dei dispositivi difettosi, l'azienda sudcoreana ha annunciato che invierà entro la fine di marzo 2017 un aggiornamento software che disabiliterà la ricarica delle batterie su tutti i Galaxy Note 7 del mondo. Per Samsung infatti questo sarebbe l'unico modo per fermare la minaccia di quei dispositivi che non sono stati restituiti e circolano ancora liberamente nel mondo. Per poterlo usare, il dispositivo dovrà essere sempre collegato alla corrente diventato così una sorta di dispositivo fisso.

E per un telefono che se ne va, uno nuovo nasce. Il Galaxy S8 verrà ufficialmente presentato il 29 marzo 2017 a New York con un evento ad hoc.

27 marzo 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail