Foldit

Foldit, un gioco per combattere il Coronavirus

Diversi team di scienziati hanno bisogno dell'aiuto pubblico per donare potenza di calcolo inattiva e risolvere enigmi per combattere il Covid-19
Foldit, un gioco per combattere il Coronavirus FASTWEB S.p.A.

Gli scienziati stanno lavorando per trovare un trattamento o un vaccino per il Covid-19, conosciuto anche come Coronavirus, e hanno bisogno dell'aiuto di tutti.

I ricercatori hanno scoperto la porzione di Covid-19 che consente al virus di infettare gli esseri umani e ora è possibile aiutare team separati di scienziati a trovare un modo per neutralizzare la potenza del virus, donando potenza di calcolo o giocando a un videogioco online competitivo.

Folding@home è una rete di computer distribuita fondata dall'Università di Stanford che trae energia dalle macchine di tutto il pianeta per simulare il ripiegamento delle proteine - la creazione della forma unica di una proteina - e la progettazione di farmaci. Analogamente al SETI@home, il progetto della Berkley che utilizza i computer di casa per cercare vita aliena, Folding@home viene eseguito in background e utilizza il computer quando non utilizzato per aiutare Stanford a eseguire simulazioni di ripiegamento delle proteine. È possibile scaricare il programma qui. Ora, Folding@home ha fatto partire la sua rete con l'obiettivo di combattere il coronavirus.

"Siamo in una posizione unica per aiutare a modellare la struttura della proteina del picco 2019-nCoV e identificare i punti che possono essere presi di mira da un anticorpo terapeutico", ha detto un portavoce di Folding@home in un post in cui spiega il progetto. Possiamo costruire modelli computazionali che raggiungono questo obiettivo, ma questo richiede molta potenza di calcolo. "Se desiderate assumere un ruolo più attivo nella caccia ad una proteina in grado di combattere il coronavirus, il Center for Game Science dell'Università di Washington ha un gioco per voi".

Foldit è un gioco in cui i giocatori competono e collaborano per costruire proteine ??e aminoacidi. È come una versione attiva di Folding@home in cui i giocatori manipolano fisicamente simulazioni digitali di molecole. Foldit ha lanciato un puzzle del coronavirus con l'obiettivo di trovare una proteina per neutralizzare il suo picco.

"Questa proteina, chiamata proteina spike del coronavirus, consente al virus di infettare le cellule umane", ha detto lo scienziato di Foldit Brian Koepnick nel video in cui annuncia il puzzle. "Vogliamo dare ai giocatori di Foldit l'opportunità di progettare proteine ??che si legano a questa proteina di picco e prevengono l'infezione."

Il puzzle è un modo divertente per placare le nostre paure mentre lavoriamo attivamente ad una soluzione. Ma, con entrambi i progetti, è importante ricordare che una cura simulata è solo l'inizio del processo di sviluppo di un vaccino. "Vogliamo sottolineare che, come tutte le ricerche che facciamo, i test di laboratorio richiedono tempo per assicurarsi che queste molecole siano sicure ed efficaci contro il coronavirus", ha affermato Koepnick.

Ogni possibile soluzione dovrà passare attraverso una serie di test per assicurarsi che sia sicura ed efficace. Ci vuole tempo. Nel frattempo, continuate a lavarvi le mani e cliccate qui per iniziare a giocare a Foldit.

4 marzo 2020

Fonte: vice.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail