Firefox Send

Firefox Send, il servizio di Mozilla per scambiarsi grandi file

Mozilla presenta oggi il suo nuovo servizio di condivisione di file in massima sicurezza
Firefox Send, il servizio di Mozilla per scambiarsi grandi file FASTWEB S.p.A.

Firefox Send, il servizio di trasferimento file criptato e gratuito di Mozilla, è stato ufficialmente lanciato al pubblico oggi, dopo il debutto come esperimento "test pilot" ad agosto 2017. Il servizio consente agli utenti di condividere file con dimensioni fino a 2,5 GB attraverso il browser, proteggendoli con una crittografia end-to-end ed un collegamento a scadenza automatica, per mantenere privati i file condivisi.

Quando Mozilla ha iniziato a testare questo servizio, le condivisioni di file erano limitate ad 1 GB. Oggi questo rimane il limite, fino a quando un utente non decide di registrare il proprio account Firefox gratuito e condividere così file fino a 2,5 GB.

Il sistema offre un'alternativa alla posta elettronica, in cui allegati di file più grandi devono essere spesso inviati tramite il cloud o servizi come Dropbox, Google Drive o WeTransfer.

Per utilizzare il servizio basta semplicemente visitare il sito web di Firefox Send, caricare il file che si desidera inviare e impostare una data di scadenza. È possibile, inoltre, decidere se impostare o meno una password, per aumentare il livello di sicurezza del trasferimento.

Firefox Send mostrerà quindi un link che si potrà inviare al destinatario di posta, che a sua volta potrà avviare il download semplicemente cliccando sul link ricevuto. Il destinatario non avrà bisogno di creare un account Firefox per accedere ai file, ha comunicato Mozilla.

La società suggerisce che il nuovo strumento potrebbe essere utilizzato anche per spostare dati sensibili, come informazioni finanziarie o altri dati che sarebbero a rischio, in rete. Gli esperti di sicurezza informatica, tuttavia, preferiscono mettere in guardia gli utenti sui pericoli del condividere dati sensibili attraverso il web.

Detto questo, Mozilla è una delle società più affidabili, in termini di sicurezza. Send è stato progettato con il concetto di "Private By Design", ovvero con l'obiettivo di proteggere qualsiasi tipo di dati.
Ad esempio, il sistema di creazione dell'account Firefox è stato progettato in modo che gli utenti non debbano mai inviare alla stessa Firefox le proprie password, con il motto scritto oggi nell'annuncio di presentazione, che recita "gestisci i tuoi dati privatamente ed in sicurezza".

Send, comunque, è appena stato rilasciato, quindi tutti gli esperti di sicurezza ora dovranno testare tutti i sistemi per garantirne l'affidabilità.

Questo nuovo servizio potrebbe aiutare Firefox ad attrarre nuovo pubblico per i suoi servizi web. Firefox, un tempo, era un browser utilizzatissimo, ma la sua quota di mercato è diminuita nel corso degli anni, in favore di concorrenti più attenti alle aziende, come Safari e Chrome. Tuttavia, in un momento in cui la sicurezza online sembra essere argomento cardine, e con il continuo sospetto di violazioni della privacy, Firefox potrebbe provare a rientrare in scena.

Firefox Send è stato lanciato oggi sul web. Sarà inoltre disponibile come app per Android in versione beta già da questa settimana.

13 marzo 2019

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail