F-Secure, aumenta la preoccupazione degli utenti sulla privacy di Internet

Il 66% degli intervistati ha confessato la propria preoccupazione che i loro dati vengano compromessi da agenzie di intelligenze durante l'utilizzo di Internet
F-Secure, aumenta la preoccupazione degli utenti sulla privacy di Internet FASTWEB S.p.A.

Secondo una recente indagine compiuta da F-Secure su 9 mila persone, il 66% degli intervistati ha dichiarato di essere preoccupato che i propri dati vengano esposti ad agenzie di intelligence durante l'utilizzo di servizi online, mentre il 57% ha affermato che sarebbe disposto a pagare per evitare che i propri dati passino attraverso servizi e territori americani, cinesi e russi.

Dal sondaggio fatto dall'azienda che produce software antivirus per la sicurezza dei compute, è emersa una generale preoccupazione per la salvaguardia della propria privacy. Ad esempio il 55% degli americani intervistati ha dichiarato di aver già cambiato il proprio comportamento in rete; il 59% ha dichiarato di essere disposto a passare ad altri search provider per evitare la profilazione basata su ricerche online.

Ma le preoccupazioni non sono uguali in tutti i Paesi dove F-Secure ha condotto l'indagine. Il 72% dei francesi, ad esempio, si è dimostrato preoccupato verso i nuovi dispositivi connessi a Internet che possono portare a violazioni della privacy, mentre il 63% ha dichiarato di evitare l'uso di Wi-Fi pubblico a causa di timori legati alla sicurezza e alla privacy. Il 67% dei tedeschi ha invece risposto di temere le agenzie di intelligence nei Paesi in cui passano i loro dati.

Dall'indagine sono emerse anche alcune sorprendenti congruenze tra i vari Paesi. Uno schiacciante 80%, la maggioranza schiacciante dei 9 mila intervistati, ha risposto di non installare applicazioni che richiedono permessi app inutili, mentre il 60% ha affermato che non utilizza Wi-Fi pubblico per i timori legati alla privacy e alla sicurezza.

Anche il 2016, viste anche le continue violazioni da parte di Governi e hacker informatici, vede le tematiche di privacy e sicurezza della rete all'ordine del giorno. 

28 gennaio 2016

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail