Fastweb

È sicuro visualizzare l'anteprima delle email?

Smart TV Smartphone & Gadget #smart tv #sicurezza Smart TV e sicurezza, l'FBI pubblica una nota sui rischi Se la vostra smart TV ha un microfono e una webcam la vostra sicurezza potrebbe essere in pericolo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
È sicuro visualizzare l'anteprima delle email? FASTWEB S.p.A.
preview email
Web & Digital
I vecchi client di posta aprivano di default una finestra di anteprima per le email. Ma è pericoloso?

Nei primi anni 2000, molti professionisti della sicurezza consigliavano di disabilitare la funzione di anteprima del client di posta elettronica. A volte, la semplice visualizzazione di un'e-mail poteva essere pericolosa! Per fortuna non è più così. Con un moderno client di posta elettronica, è possibile visualizzare in anteprima tutte le email che desiderate.

Molti articoli in passato volevano dimostrre che l'utilizzo dell'opzione del pannello di anteprima era una cattiva idea. Spesso non hanno specificato il motivo, a parte il dire che "potreste aprire un messaggio e-mail indesiderato". L'implicazione è che un virus o un'altra cosa brutta sarebbe potuta arrivare sul vostro computer semplicemente aprendo la mail. Per essere onesti, questo era un problema ma non lo è più.

Una volta che l'e-mail ha iniziato a utilizzare l'HTML per la formattazione, alcuni malintenzionati ne hanno approfittato per eseguire un codice, in genere JavaScript, quando veniva letto un messaggio di posta elettronica. Per un breve periodo, è stato considerato pericoloso aprire la posta e, per estensione, utilizzare il riquadro di anteprima, a meno che non si fosse certi che l'e-mail fosse sicura.

Ma i principali sviluppatori di e-mail dell'epoca, tra cui Microsoft, Pegasus, Eudora e Apple (ancora non c'era Gmail), si misero a lavorare sul caso molto rapidamente. Nel giro di pochi anni, il problema è praticamente scomparso perché tutti i client di posta hanno smesso di consentire l'esecuzione del codice quando viene aperta un'e-mail. Nessun client di posta ora consente di eseguire il codice e non lo hanno consentito per oltre un decennio. Pertanto, a meno che non si stia utilizzando un client di posta elettronica molto vecchio, non aggiornato (si consideri del tipo di Outlook Express 2000 su un computer Windows 98), il programma di posta elettronica non consentirà l'esecuzione del codice all'apertura di un'e-mail.

Quindi, a meno che voi non stiate leggendo questo post nella vostra macchina del tempo, dovreste essere al sicuro.

Oltre a questo, però, tutti i principali fornitori di account di posta elettronica, inclusi Microsoft, Apple, Gmail e Yahoo! hanno sofisticati strumenti di rilevamento di virus e malware che gli impediscono comunque di arrivare alla vostra casella di posta. Ciò non significa che non vi sia alcun pericolo, nella posta elettronica, ma ora l'eventuale minaccia richiede di "fare qualcosa", come aprire un allegato o fare clic su un collegamento. Alcuni articoli qua e là suggeriscono ancora che il riquadro di anteprima sia un pericolo, ma è decisamente un consiglio datato e scorretto. Il problema non esiste più, quindi, disattivando il riquadro di anteprima, l'unica cosa che state facendo è rendere la vita più difficile per voi stessi.
Oggi aprire le email è un'attività sicura. Il rischio deriva dal seguire i collegamenti di phishing e dall'aprire allegati pericolosi. Questi rischi sono gli stessi sia che si stia utilizzando un client desktop come Microsoft Outlook o un'e-mail basata sul Web come Gmail.

A meno che il vostro client di posta elettronica o il browser web contengano un buco di sicurezza senza patch in cui le email dannose possono essere sfruttate, siete al sicuro.
Quindi sì, usare il pannello di anteprima non è più un problema e potreste addirittura godervi l'aumento di produttività che vi dà!

13 maggio 2019

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #email #sicurezza #privacy

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.