Cyberattacco Yahoo!, Verizon potrebbe tirarsi indietro

Dopo il nuovo attacco hacker subito da Yahoo!, Verizon starebbe valutando di fare un passo indietro

L'accordo preso in precedenza per l'acquisizione dell'azienda guidata da Marissa Mayer potrebbe saltare
Dopo il nuovo attacco hacker subito da Yahoo!, Verizon starebbe valutando di fare un passo indietro FASTWEB S.p.A.

Secondo quanto rivelato dall'agenzia Bloomberg, dopo l'ennesimo cyberattacco subito da Yahoo! sembra che Verizon stia pensando di fare un passo indietro rispetto all'accordo per l'acquisizione dell'azienda guidata da Marissa Mayer. In seguito all'uscita di queste indiscrezioni, a Wall Street Yahoo è crollata di oltre il 4%.

Bloomberg ha aggiunto che Verizon sta considerando anche un "mega-sconto" sull'acquisto delle attività " core" del colosso d'informatica per le quali era stato raggiunto un accordo di circa 4,8 miliardi di dollari.

"Come abbiamo sempre detto valuteremo la situazione alla luce dei risultati dell'inchiesta condotta da Yahoo sui cyber-attacchi. Valuteremo l'impatto dei nuovi sviluppi prima di raggiungere ogni conclusione finale", ha detto Verizon alla Cnbc.

16 dicembre 2016

A cura di LA REDAZIONE
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail