Discord

Discord allarga il suo pubblico, non più solo per i giocatori

Non più un servizio dedicato solo ai giocatori, ma un vero e proprio sistema chat per tutti
Discord allarga il suo pubblico, non più solo per i giocatori FASTWEB S.p.A.

Non cambierà nel nome, ma Discord si sta effettivamente rifacendo dall'essere solo un'app dedicata alla comunicazione tra giocatori durante le partite online. In un post sul blog pubblicato martedì, la società ha annunciato che sta cambiando il focus, in modo da rendere il suo software un luogo in cui chiunque può trovare una comunità, creare il proprio server di chat e parlare con i propri amici, che si tratti di giochi o meno.

"I giochi sono ciò che ha portato molti di voi sulla piattaforma e ne saremo sempre grati", ha affermato la società. "Oggi, molti di voi usano Discord per la comunicazione quotidiana. Condividete pensieri su libri, musica e arte, creando server per essere solo voi stessi e condividere momenti con gli amici."

In pratica, questo rebranding rende Discord per gli utenti attuali e, in particolare per i nuovi, un'esperienza di onboarding "ottimizzata" con modelli aggiornati che semplificano la configurazione di un server. Col passare del tempo, ci saranno sempre meno riferimenti ai giochi "per far sì che tutti possano prendere parte al divertimento". Inoltre, Discord afferma che la sicurezza dell'utente sarà sempre al centro. "Continueremo a prendere provvedimenti decisivi contro i suprematisti bianchi, i razzisti e altri che cercano di usare Discord per diffondere il male", ha detto la società. Discord afferma di aver anche risolto "centinaia" di bug, nonché di aumentare la capacità vocale e video del 200%.  

È possibile vedere tutte le modifiche apportate, direttamente sul nuovo sito web dell'azienda, che include anche uno slogan aggiornato: "Il tuo posto dove parlare". In particolare, la landing page menziona i giochi una sola volta.

Discord prende molto spazio sul post affermando che il cambiamento nel marchio è un riflesso di come le persone usano la piattaforma. "Guardando al futuro, vogliamo concentrarci sulle esperienze e sulle persone che contano per voi. E questo non include sempre i giochi", ha affermato la società. Tuttavia, ciò che la società non menziona è che il cambiamento di focus potrebbe essere stato reso necessario da quote finanziarie più elevate e da ambizioni più mainstream. 

Verso la fine del post, Discord menziona con disinvoltura "100 milioni di dollari in finanziamenti aggiuntivi". Prima di oggi, il round di finanziamento più recente di Discord ha visto l'azienda raccogliere 150 milioni di dollari con una valutazione di 2 miliardi di dollari. Era il 2018 e all'epoca stava sperimentando il proprio storefront digitale per il gaming. Da allora sono cambiate molte cose, soprattutto negli ultimi mesi a causa della pandemia di coronavirus. Dall'inizio dell'anno, il numero di persone che usano l'app quotidianamente è aumentato del 50% solo negli Stati Uniti, raddoppiato in Spagna e Francia e addirittura triplicato in Italia. 

Secondo un recente rapporto di Bloomberg, Discord ha visto queste statistiche come un'opportunità per raccogliere ulteriore capitale ed è entrato in trattativa con gli investitori in cerca di denaro per una valutazione compresa tra 3 e 4 miliardi di dollari. Un portavoce di Discord ha confermato ad Engadget che i 100 milioni di dollari citati nel post sono nuovi finanziamenti. Quindi non è del tutto sbagliato, dire che la società ora ha una valutazione più alta. Ciò significa anche che i suoi investitori, uno dei quali è il proprietario di Riot Games, Tencent, ora si aspetteranno di più da Discord. La società deve offrire un maggiore ritorno sugli investimenti e il modo migliore per farlo è entrare nel mainstream.

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail