Datagate, hackerato dagli 007 il produttore di sim card Gemalto

Datagate, hackerato dagli 007 il produttore di sim card Gemalto

A rivelarlo Edward Snowden, l'informatico che ha parlato al mondo dei controversi programmi di sorveglianza di massa del governo statunitense e britannico
Datagate, hackerato dagli 007 il produttore di sim card Gemalto FASTWEB S.p.A.

La più grande azienda produttrice di sim card al mondo, la Gemalto, è stata hackerata dagli 007 Usa e britannici. È l’ultima rivelazione di Edward Snowden, l’informatico che ha parlato al mondo del Datagate, ovvero dei controversi programmi di sorveglianza di massa del governo statunitense e britannico.

Gli 007 hanno sottratto alla multinazionale i codici criptati per proteggere la privacy di decine di milioni di persone su smartphone e tablet: non solo i dati di telefonate, messaggi, chat, email ma anche i contenuti delle conversazioni. A testimoniarlo un documento segreto del Government Communications Headquarters (Gchq) del 2010 dato da Snowden al sito specializzato The Intercept. Non si tratterebbe di una volazione da poco: Gemalto, basata in Olanda e presente in 85 Paesi, produce due miliardi di sim card l’anno e vanta tra i suoi clienti giganti delle tlc come AT&T, Verizon, T-Mobile, Sprint, e altri 450 operatori nel mondo. Inoltre produce anche i chip utilizzati nelle carte di credito di ultima generazione.

"Pensiamo di avere in mano la loro intera rete", scrivevano gli agenti segreti britannici in uno dei rapporti segreti sull'attività con la quale insinuavano malware nei computer di oltre una decina di impianti della Gemalto (ce ne sono 45 in tutto il mondo). L’intelligence avrebbe anche violato le email e gli account Facebook di decine di dipendenti della Gemalto, nonché gli account di posta elettronica di altri big di internet come Yahoo! e Google.

Gli agenti segreti sarebbero stati in grado di analizzare tra i 12 e i 22 milioni di codici al secondo che poi venivano messi da parte per essere utilizzati al momento necessario.

20 febbraio 2015

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail