Fastweb

Cybercrime, cresciuti di oltre il 370% gli attacchi nel mondo

malware smartphone Smartphone & Gadget #android #malware 15 app Android (nascoste) da eliminare subito! Nei telefoni Android si nascondono alcune app adware subdole, ecco come si chiamano e come eliminarle
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Cybercrime, cresciuti di oltre il 370% gli attacchi nel mondo FASTWEB S.p.A.
Cybercrime
Web & Digital
L'aumento registrato rispetto ai dati di un anno fa. A rivelarlo il rapporto Clusit 2013 sulla sicurezza informatica in Italia

Nel mondo sono cresciuti di oltre il 370% rispetto allo scorso anno gli attacchi di cybercrime che comportano gravi conseguenze economiche, legali e di immagine per le vittime, in alcuni casi irreparabili. Nel mirino sempre di più le istituzioni bancarie. Intanto aumenta il fenomeno degli hacktivisti, cioè la disobbedienza civile sul web in stile Anonymous, sempre più da parte di gruppi non occidentali, come la Syrian Electronic Army, che di recente ha attaccato il sito del New York Times. Sono alcune delle stime della seconda edizione del rapporto Clusit 2013 sulla sicurezza informatica in Italia.

Il cybercrime continua ad essere la causa di oltre il 50% degli attacchi gravi, mentre rispetto al secondo semestre 2012 emergono chiaramente tre fenomeni preoccupanti: l'aumento di attacchi alle istituzioni bancarie ed ai loro utenti (+200%); l'aumento di attacchi da parte di gruppi antagonisti (+100%) e la crescita significativa di attività di cyber spionaggio (+250%). E continuano a crescere anche gli attacchi realizzati tramite i social network come Facebook e Twitter che ormai colpiscono ogni giorno centinaia di migliaia di vittime, sia privati sia aziende.

2 ottobre 2013

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #hacker #anonymous #cybercrime #sicurezza

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.