pinduoduo

Cos'è Pinduoduo e come fuzniona, il più grande e-commerce della Cina

Pinduoduo è un e-commerce che in pochissimi anni è passato da startup a colosso: ecco come è nato e perché ha avuto tanto successo
Cos'è Pinduoduo e come fuzniona, il più grande e-commerce della Cina FASTWEB S.p.A.

Quando si parla di e-commerce noi occidentali pensiamo subito ad Amazon. Eppure, se guardiamo ad oriente e non ad occidente, Amazon non è affatto il negozio online più grande: al contrario è ben al di sotto di tre giganti cinesi. Questi due giganti sono Alibaba, JD.com e, soprattutto, Pinduoduo.

Alibaba, abbastanza conosciuto anche in Europa, ha 779 milioni di utenti mentre Pinduoduo a fine marzo 2021 è diventato l'e-commerce più grande al mondo con 788,4 milioni di utenti. Amazon, per capire di che cifre stiamo parlando, ha poco più di 300 milioni di utenti attivi ogni anno.

Il fenomeno dell’e-commerce, infatti, è in costante crescita in Cina tanto che il Governo sta iniziando a pensare ad una stretta normativa per evitare che i colossi del commercio elettronico schiaccino i negozi fisici. Ma dove risiede la chiave del successo di Pinduoduo? La risposta è in alcuni elementi chiave, ma prima bisogna farsi un'altra domanda: che cos'è Pinduoduo?

Cos'è Pinduoduo e come è nata

pinduoduo

La storia di Pinduoduo è ancora breve, visto che la data di fondazione risale solamente al 2015, in Cina. La piattaforma nasce da un’idea di Colin Huang, un ex dipendente di Google specializzato nello sviluppo di algoritmi dedicati al mondo dell’e-commerce e il motto di Pinduoduo è "Insieme, più risparmio e più divertimento".

Alla base dell'ascesa di Pinduoduo nel commercio online in Cina ci sono due scelte iniziali: la prima è quella di focalizzarsi sull'utente che sceglie in base al prezzo e non sull'utente che sceglie in base al brand, la seconda è quella di iniziare dai prodotti agroalimentari e per la casa

A queste due scelte, rivelatesi ben presto decisamente azzeccate per il mercato cinese, si aggiunge la struttura di funzionamento della piattaforma, che non è basata sulla ricerca da parte dell'utente di un prodotto, bensì sul suggerimento dei prodotti da parte della piattaforma in base a dinamiche social.

La formula, nel suo complesso, ha funzionato alla grande e in meno di sei anni Pinduoduo è riuscita a piazzarsi ai posti più alti in termini di vendite pur essendo presente solo in Cina: già nel 2019 la piattaforma registrava più di 582 milioni di utenti, un numero inferiore ai 711 milioni che aveva all'epoca Alibaba ma già molti di più di JD.com che nello stesso periodo ne contava "solo" 362 milioni.

Pinduoduo, come funziona

app pinduoduo

A fare la differenza, rispetto agli altri competitor del panorama, vi è un sistema di shopping completamente rivoluzionario ma, allo stesso tempo, vantaggioso per gli acquisti di gruppo. Infatti, Pinduoduo punta tutto sul social shopping, ovvero un’idea che prevede prezzi più vantaggiosi per chi decide di fare la spesa in compagnia.

Le categorie merceologiche sono veramente vaste: si va dall’abbigliamento, all’elettronica fino ai prodotti alimentari, freschi e da dispensa, che rappresentano il grosso del venduto sulla piattaforma. In pratica, la piattaforma mette a disposizione ogni singolo prodotto a due prezzi differenti. Il primo è più alto e rappresenta il costo nel caso in cui l’utente decidesse di acquistare in solitaria; il secondo invece, più basso, rappresenta la cifra che dovrà essere sborsata per accaparrarselo nel caso di partecipazione del numero di utenti richiesto.

Al termine stabilito per la vendita, di norma 24 ore, la piattaforma verifica il raggiungimento della soglia: in caso positivo l’acquisto risulta effettuato e spedito entro 48 ore, con l’acquirente che ha fatto partire il gruppo di acquisto che riceve il prodotto gratuitamente a casa. In caso negativo, l’acquisto viene annullato e gli utenti ricevono il rimborso della somma versata.

Ad apprezzare in maniera particolare questa metodologia sono i consumatori che, per necessità o per attenzione alle spese, preferiscono attendere e “rischiare” un mancato acquisto rispetto a chi vuole tutto e subito. Solitamente, si tratta di cittadini residenti nelle città più piccole della Cina, laddove gli utenti difficilmente possono contare su recensioni dirette per l’acquisto di beni di diverse tipologie e i social network sono l’unico metodo (o uno dei pochi) di condivisione, delle informazioni.

Pinduoduo, l’importanza del gruppo

Appare evidente come social network, app di messaggistica e passaparola siano alla base del vantaggio offerto da Pinduoduo. Maggiori sono le condivisioni dell’acquisto tramite questi strumenti social e maggiore sarà la possibilità di potersi accaparrare la merce al prezzo più vantaggioso. Non è però tutto: infatti è possibile sfruttare anche i premi messi in palio dalla piattaforma, ma anche l’esperienza di gioco interattivo che permette di beneficiare di sconti e importi ancora più bassi rispetto a quelli di gruppo.

Insomma, le possibilità sono davvero molte per poter risparmiare, soprattutto se si è in compagnia. Ed è proprio questo aspetto virale ad aver fatto esplodere il fenomeno di Pinduoduo, insieme al contributo dell’applicazione di instant messaging più utilizzata in Cina, WeChat (figlia di Tencent, uno dei principali investitori della piattaforma), che nel primo anno, rappresentava l’unico metodo di pagamento accettato dalla piattaforma. Un insieme di fattori, dunque, potenzialmente esplosivo.

Pinduoduo, i sistemi di ricompensa

sito ufficiale pinduoduo

I sistemi di ricompensa di Pinduoduo hanno contribuito a vivere le ore sulla piattaforma come un passatempo o un’occasione di gioco, oltre che un’attività di mero shopping, al pari di una giornata trascorsa in un centro commerciale reale. Il tutto ha influito sul tempo di permanenza sulle pagine che, aumentando, si conclude sempre più spesso in con un acquisto (o un tentativo dello stesso).

Primo espediente che spinge i clienti a ritornare è la ricompensa legata al check-in quotidiano. Ogni volta che l’utente ritorna, guadagna punti da spendere in buoni sconto.

E poi c’è la sezione con la riduzione dei prezzi: una volta selezionato un prodotto che si vorrebbe ricevere gratuitamente, l’utente ha 24 ore di tempo per condividere il link alla pagina con più persone possibile. Per ogni click (non necessariamente finalizzato all’acquisto) la piattaforma provvede a ridurre il prezzo finale fino a renderlo gratuito. Tanta condivisione, dunque, può davvero cambiare le regole del gioco.

A questi si aggiungono le carte. Simili a programmi fedeltà, si guadagnano facendo acquisti e che consentono di effettuare acquisti a prezzi vantaggiosi anche senza l’aiuto di un team, attraverso recensioni o condivisioni di carte dedicate a prodotti a marchio Pinduoduo presenti sulla piattaforma.

Ultimi sono poi i giochi: utilizzabili direttamente dall’app per lo shopping, coinvolgono gli utenti sul lungo termine; così accade per il gioco Duo Duo Orchard, un frutteto virtuale che può “fruttare” vere cassette di frutta, recapitate direttamente a casa.

Pinduoduo, la personalizzazione al centro dell’esperienza utente

Di certo, tanti guadagni possono essere - anche se in minima parte - deleteri per la privacy. Infatti, Pinduoduo offre un’esperienza personalizzata, capace di andare a scovare informazioni personali, come le categorie preferite dagli amici, per poter offrire raccomandazioni sempre più mirate che finiscono dritte in cima alle proposte di acquisto.

Inoltre, durante l’utilizzo, la piattaforma registra la tipologia di acquisti effettuati, proponendo successivamente fasce di prezzo similari, evitando prodotti al di fuori della propria portata o più prezzolati, in base ai gusti dell’acquirente.

Tutto gira intorno al cliente, in maniera mirata e puntigliosa, massimizzando i vantaggi ma anche i guadagni per la piattaforma cinese in solida ascesa.

Copyright Cultur-e
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail