Fastweb

Cosa è e come funziona Steemit

Facebook criptovaluta Web & Digital #facebook #criptovaluta Libra, la criptovaluta firmata Facebook Si chiamerà Libra, ed è la criptovaluta che Facebook sta per lanciare a livello globale, ecco cosa sappiamo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Cosa è e come funziona Steemit FASTWEB S.p.A.
cosa è steemit, social network che paga gli utenti
Web & Digital
Steemit è un social network che paga gli utenti per i post che pubblicano e per i commenti e le condivisioni. Ecco cosa è e come funziona

Essere pagati per scrivere su un social network sarebbe il sogno di tutti. Se pensiamo a quanto tempo passiamo su Facebook o su piattaforme come Twitter e Instagram, sarebbe un ottimo affare essere pagati per i post, i video e le immagini che pubblichiamo. Ma purtroppo non è così e "doniamo" la nostra creatività ai vari Mark Zuckerberg e Jack Dorsey. Partendo da questo assunto, due giovani ragazzi, Ned Scott e Dan Larimer, hanno lanciato un nuovo progetto e creato una piattaforma social che paga gli utenti che pubblicano notizie, video, immagini e che commentano e condividono i contenuti. Questa nuova piattaforma social si chiama Steemit e oltre a pagare gli utenti più attivi ha anche un'altra particolarità: le ricompense sono in criptovaluta.

 

cosa è steemit

Steemit è balzato all'onore della cronaca soprattutto negli ultimi mesi del 2017, quando il mercato delle criptovalute ha iniziato a crescere e a far guadagnare coloro che avevano investito negli anni precedenti. Gli utenti vengono ripagati in Steem, una criptovaluta che nelle piattaforme di Exchange può essere scambiata in Bitcoin, ma anche in valuta "normale". Prima di iscriversi a Steemit è necessario studiare bene il funzionamento della piattaforma e capire come guadagnare con i propri post. Ogni utente può svolgere un doppio ruolo: quello di autore (scrittura e creazione di contenuti) e quello di curatore (condivisione, commento e voto dei post). A seconda di quanto successo ottiene il proprio lavoro si verrà ripagata attraverso gli Steem.

Il social network è basato sulla tecnologia blockchain, la stessa utilizzata per i Bitcoin, gli Ethereum e i Litecoin, le criptomonete che stanno riscuotendo il maggior successo. Grazie alla blockchain tutte le transazioni avvenute sulla piattaforma vengono registrate e nessuno può appropriarsi indebitamente dei soldi degli altri utenti. Può sembrare semplice guadagnare grazie a Steemit e ai propri post, ma in realtà non è così: è necessario capire bene il funzionamento della piattaforma.

Cosa è Steemit

 

come funziona steemit

Steemit è una piattaforma social che offre una ricompensa agli utenti che pubblicano notizie e a coloro che le commentano. Il guadagno della persona dipende dal grado di coinvolgimento ottenuto dal proprio post: più commenti e voti si ottengono, maggiore sarà la ricompensa. Non immaginatevi grandi guadagni, ma si tratta di un'entrata extra derivante da un'attività ricreativa. La particolarità di Steemit è che la ricompensa agli utenti viene data in Steem, una criptovaluta che utilizza la tecnologia Exchange e che può essere scambiata con altre monete virtuali o con soldi veri.

Steemit è una piattaforma social che prende il meglio dai vari social network. Ha alcune caratteristiche di Facebook, altre di Medium (una piattaforma di blogging), altre ancora di Reddit (una community online molto frequentata soprattutto negli Stati Uniti). Se pensate di utilizzare Steemit come se fosse Facebook vi sbagliate di grosso, le due piattaforme sono molto differenti. Su Steemit i contenuti di qualità fanno la differenza e permettono di guadagnare.

Come funziona Steemit

 

iscrizione steemit

Il primo passo da fare per capire il funzionamento di Steemit è logicamente quello di iscriversi alla piattaforma. È molto semplice, basta accedere alla pagina principale del social network e compilare il form di registrazione. Una volta completato questo passaggio si potrà cominciare a utilizzare Steemit. All'inizio bisognerà prendere confidenza con l'interfaccia utente. Nella parte sinistra dello schermo ci sono tutti i tag e gli argomenti più importanti e trattati, mentre nella parte centrale c'è una sorta di Newsfeed con i post in evidenza (una funzionalità che ricorda molto quella presente su Facebook). Partendo dalla home del proprio account è possibile muoversi e andare alla ricerca dei contenuti più interessanti. La maggior parte dei contenuti è in inglese, ma è possibile trovarne anche in italiano.

Il ruolo dell'autore e del curatore

 

home steemit

Le persone presenti su Steemit si dividono in Autori e in Curatori. I primi sono coloro che producono post e li pubblicano sul proprio profilo. Si può trattare di un semplice testo, di un'immagine o di un video. I curatori sono invece coloro che lasciano un commento sotto i post, che li condividono ed esprimono il loro parere attraverso le icone messe a disposizione da Steemit. Le reazioni possibili sono quattro: Upvote, Commento, Resteem e Flag. L'Upvote è come il "mi piace" su Facebook, il commento non ha bisogno di spiegazioni, il Resteem è la condivisione, mentre il Flag è il "pollice verso". Una delle caratteristiche di Steemit è la possibilità di mettere un "non mi piace" ai post. Tramite tutte le reazioni, la reputazione di una persona può aumentare o diminuire. Più la reputazione è alta e maggiore sarà il proprio peso all'interno della piattaforma. Ogni post, commento e Upvote viene ricompensato: il 75% del guadagno andrà all'autore del post, il 25% sarà diviso tra i curatori.

Come funziona il sistema di remunerazione di Steemit

 

argomenti caldi steemit

La parte più complicata è riuscire a capire come guadagnare dai propri post pubblicati sulla piattaforma social. Steemit presenta tre diversi tipi di token: Steem, Steem Dollars e Steem Power. Tutti e tre concorrono alla ricompensa degli utenti.

Gli Steem sono la criptovaluta vera e propria e possono essere utilizzati per essere scambiati sulle piattaforme di exchange. Questa criptovaluta può essere convertita in Steem Dollars e Steem Power.

Gli Steem Dollars sono la valuta che si utilizza su Steemit per ricompensare gli altri utenti. Quando si premia un post o un commento con il proprio "like", si permette a quell'utente di avere un piccolo guadagno. Gli Steem Dollar possono essere convertiti in Steem e in Steem Power.

Gli Steem Power rappresentano la forza di voto di ogni utente: più se ne avrà, maggiore sarà la propria influenza. Per poter ottenere Steem Power è necessario che i propri post ottengano il gradimento degli alti utenti, mettere like ai contenuti meritevoli, fare mining o comprare Steem e trasformarli in Steem Power. Data l'importanza di questo token non bisogna sprecarlo per post inutili o di bassa qualità: ogni azione ha la sua importanza in Steemit. Per convertire gli Steem Power in Steem è necessario fare un'azione di Power Down che può durare fino a tre mesi (e non permette di cambiare tutti i token in proprio possesso). Ogni settimana vengono scalati 1/104 dei propri Steem Power e per trasformarli tutti in Steem è necessario aspettare due anni. Quando un utente viene pagato riceve il 50% della ricompensa in Steem Dollars e il 50% in Steem Power.

 

4 dicembre 2017

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #steemit #criptovaluta #blockchain

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.