Microsoft Edge

Cosa c'è da sapere sul nuovo browser Microsoft Edge

Se utilizzate Windows 10, sappiate che Microsoft sta installando in queste ore, tramite Windows Update, il nuovo browser Edge basato sugli stessi codici di Google Chrome
Cosa c'è da sapere sul nuovo browser Microsoft Edge FASTWEB S.p.A.

Il nuovo browser Microsoft Edge si basa sul progetto open source Chromium. Chromium costituisce la base di Google Chrome, quindi il nuovo Edge sarà per forza di cose molto simile al browser di Google. Edge include, infatti, diverse funzionalità disponibili in Chrome, supporta le estensioni del browser e ha il medesimo motore di rendering.

Se un sito web è stato progettato per Google Chrome e non funzionava correttamente nella vecchia versione di Edge, ora funzionerà correttamente. Come Google Chrome, la nuova versione di Edge verrà aggiornata ogni sei settimane. Non dovrete aspettare che gli aggiornamenti di Windows 10 vengano rilasciate ogni sei mesi solo per ottenere gli aggiornamenti del browser, come succedeva in passato.

Quando arriverà?

Microsoft ha rilasciato la versione stabile del suo nuovo browser Edge il 15 gennaio 2020. Il 3 giugno 2020, l'azienda ha iniziato a distribuirlo a tutti gli utenti Windows 10 tramite Windows Update. È ancora possibile scaricare il nuovo Edge dal sito web di Microsoft, se non si desidera attendere che Windows Update lo installi. Dopo l'installazione, il nuovo browser sostituirà il vecchio Edge. La versione originale di Edge sarà d'ora in poi ufficialmente chiamata Edge "Legacy".

Tecnicamente, il vecchio Edge rimarrà installato per motivi di compatibilità, ma Windows lo nasconderà. Vi accorgerete di usare il nuovo Edge perché ha un nuovo logo che somiglia ad un'onda blu e verde, rispetto alla vecchia "e" blu.

È possibile impedire a Microsoft di installarlo?

Se lo desiderate, potete impedire a Windows Update di installare il nuovo Edge, ma non lo consigliamo. Windows Update sostituirà semplicemente il vecchio browser sul vostro PC Windows 10 con uno nuovo, più moderno che funziona meglio. Se avete ignorato il vecchio Edge, siete liberi di ignorare anche il nuovo.

Tuttavia, Microsoft comprende che alcune aziende vorranno impedire ai propri PC di installare il nuovo browser. Microsoft offre un toolkit di blocco degli aggiornamenti di Chromium Edge che imposterà un valore di registro "DoNotUpdateToEdgeWithChromium", assicurando che i PC non scarichino e installino automaticamente il nuovo browser.

Perché Microsoft ha rinunciato ad EdgeHTML in favore di Chromium?

Microsoft ha annunciato che avrebbe sostituito il motore di rendering EdgeHTML di Edge con il motore di rendering Chromium a dicembre 2018. All'epoca questo annuncio è stato scioccante. Dopotutto, Microsoft ha sempre percorso la sua personale strada, con i browser web. EdgeHTML era originariamente basato sul motore di rendering Microsoft Trident utilizzato da Internet Explorer.

Joe Belfiore, all'epoca vicepresidente aziendale di Windows di Microsoft, ha spiegato che questa decisione è stata presa "per creare una migliore compatibilità web per gli utenti e una minore frammentazione del web per tutti gli sviluppatori".

Anche se utilizzate principalmente Google Chrome, il lavoro di Microsoft sul browser Edge migliorerà Chromium. Lo sforzo di Microsoft renderà quindi anche Chrome un browser migliore.

Il nuovo Edge contro Chrome: qual è la differenza?

Sebbene Edge e Chrome siano ora abbastanza simili, sono ancora molto diversi. Edge elimina i servizi di Google e, in molti casi, li sostituisce con quelli di Microsoft. Ad esempio, Edge sincronizza i dati del browser con l'account Microsoft anziché con Google.

Il nuovo Edge offre alcune funzionalità che Chrome non ha. Ad esempio, una funzione di prevenzione del tracciamento integrata e un blocco dei programmi potenzialmente indesiderati (PUP). In linea con la vecchia interfaccia di Edge, c'è un pulsante Preferiti a destra della barra degli indirizzi, sulla barra degli strumenti del browser Edge. Microsoft sta inoltre eseguendo il porting di altre funzionalità dal vecchio Edge, tra cui le "raccolte" per l'acquisizione di frammenti di pagine web e la loro memorizzazione nello stesso posto.

Potreste preferire il nuovo Edge se vi fidate più di Microsoft che di Google, o se desiderate solo un browser con funzionalità di protezione del tracciamento integrate e motore di rendering di Chrome.

Ad ogni modo, gli utenti di Windows 10 che utilizzavano Edge in passato, ora noteranno  un browser più moderno e capace, con un motore di rendering open source che viene aggiornato più frequentemente e meglio supportato dai siti Web. Questa è una vittoria per tutti.

Edge supporta altri sistemi operativi?

Il nuovo browser Edge basato su Chromium è disponibile per Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, macOS, iPhone, iPad e Android. Microsoft rilascerà anche una versione per Linux in futuro. Chrome supporta già tutte queste piattaforme, il che rende il porting del nuovo Edge molto più semplice per Microsoft.

La guerra dei browser non si è quindi fermata?

Nonostante gli ingegneri di Microsoft e Google stiano chiaramente collaborando, non c'è tregua nella guerra dei browser. Per quanto siano simili i loro browser ora, Google desidera ancora che usiate Chrome, e Microsoft che usiate Edge.

Ad esempio, è possibile installare estensioni dal Chrome Web Store nel nuovo Edge. Tuttavia, quando lo farete, Microsoft vi avviserà che le estensioni del Chrome Web Store "non sono verificate e possono influire sulle prestazioni del browser". Dopo aver accettato, Google vi avvertirà che "consiglia di passare a Chrome per utilizzare le estensioni in modo sicuro".

Anche se Edge si basa sullo stesso codice di Chrome, molti siti web di Google mostreranno comunque dei popup che consigliano di passare a Chrome. Ad esempio, quando visiterete Google News su Edge, vedrete un messaggio che consiglia l'utilizzo di Chrome, e che incoraggia a "provare un browser veloce e sicuro con gli aggiornamenti integrati".

Microsoft, viceversa, consiglia agli utenti di Chrome di passare a Edge. Ad esempio, Bing incoraggia gli utenti di Chrome a scaricare Edge. L'app Impostazioni di Windows 10 afferma che il nuovo Edge è "consigliato per Windows 10" quando si deve scegliere il browser web predefinito.

In tutto questo, anche Mozilla è in pericolo. Microsoft sta già mostrando annunci di "suggerimenti" nel menu Start di Windows 10 che consiglia Edge piuttosto che Firefox. "Stai ancora utilizzando Firefox? Microsoft Edge è qui", recita l'annuncio.

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail